lunedì 23 SETTEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Questione di protezione Solare: piccola guida pratica alle creme solari

creme solariIl Sole: amico e nemico dell’uomo. I suoi raggi agiscono beneficamente su di noi e sull’umore, favorendo fra l’altro la produzione della vitamina D (indispensabile per la salute delle ossa), ma una parte di essi (i cosiddetti Raggi Uvb) sono dannosi per la nostra pelle in quanto determinano un aumento della produzione di radicali liberi (ossia le sostanze responsabili dell’invecchiamento) e provocare scottature, eritemi e, nei peggiori dei casi, mutazioni cellulari che possono esitare in fenomeni  di cancerogenesi. Per godere al massimo dei lati buoni proteggendosi dagli effetti negativi, sono indispensabili le creme solari. Sono tantissime le proposte presenti in commercio, che si distinguono in base al fattore di protezione, alla texture, e agli usi specifici. Un vero “mare al profumo di noce di cocco” in cui è difficile stare a galla: tentiamo quindi di fare un po’ di chiarezza per meglio orientarci nella scelta dei prodotti più adatti alle nostre esigenze.

Cos’è la protezione solare (SPF)

La sigla SPF sta per fattore di protezione solare e fornisce un'indicazione su scala numerica (da 6 a 50+) relativa alla capacità del prodotto di schermare o bloccare i raggi del sole. La sua valutazione è calcolata rapportando la quantità di tempo necessario per produrre una scottatura sulla pelle protetta con filtro e senza filtro. La reale efficacia di un coefficiente di protezione è però determinata da molteplici fattori: il tempo di esposizione al sole, l’orario in cui ci si espone, il livello di sudorazione e se si fa il bagno o meno dopo la sua applicazione.

Come scegliere il Fattore di Protezione Solare Giusto

I dermatologi raccomandano di utilizzare un fattore di protezione solare non inferiore a 15. Generalmente un fattore di protezione pari a 30 è considerato l'indice più adatto alle persone che svolgono attività all'esterno per lunghi periodi di tempo. Altro fattore importante è il fenotipo di appartenenza: chi ha occhi chiari, capelli rossi o biondi, efelidi e nei (e per i bambini) dovrebbe ricorrere sempre ad una protezione con fattore specifico da 30 a 50+.

Texture:

Crema: Nel formato bottiglia o tubo, la crema è la più classica fra le texture dei  solari. I vantaggi di questo formato sono la capacità idratante, la maggiore permanenza e costi relativamente più contenuti. Fra gli svantaggi c’è la sensazione di “unto”, che la rende meno indicata per chi ha una pelle grassa.

Spray e spuma : Più facili da applicare, nelle statistiche sono fra i prodotti preferiti dai consumatori. In oltre le caratteristiche dei contenitori spray rendono meno probabile la contaminazione del prodotto con acqua o sabbia. Il contenitore della spuma non deve essere esposto al sole, al calore e deve essere smaltito nel modo corretto perché potrebbe scoppiare.

Stick: questo formato è dedicato in genere alle parti del corpo particolarmente delicate: contorno occhi, labbra, seno, cicatrici. È sempre legato ad una protezione molto alta (50+ o schermo totale).

Oli e acque solari: sono prodotti dotati in genere di protezioni molto basse (fino a 6) o addirittura privi di protezione. Utilizzati per favorire l’abbronzatura o ai fini rinfrescanti, devono essere sempre abbinati ad una protezione solare, e sono indicati a chi ha una pelle naturalmente scura e quando già ci si è esposti da un po’. Sono in oltre sconsigliate nelle fasce orarie più roventi (12-15), fasce orarie in cui generalmente si dovrebbe comunque evitare di prendere il sole.

Funzioni specifiche:

Prodotti Waterproof: indicati soprattutto per i bambini, gli sportivi e tutti coloro che amano stare molto in acqua o si bagnano con grande frequenza, sono prodotti a base oleosa che “legano” lo strato lipidico dell’epidermide, disperdendosi con minor facilità in acqua. È però raccomandato ripetere sempre l’applicazione dopo i bagni prolungati in quanto l’efficacia della loro funzione schermante (data dal fattore di protezione) risulta compromessa.

 SPF 50 + bambini: è facile riconoscere i solari dedicati ai più piccoli, in quanto recano in etichetta il termine “kids”.  Questi prodotti sono in genere ad alta o altissima protezione (SPF 50 e 50+) e limitano al massimo l’utilizzo di sostanze potenzialmente nocive o irritanti.

Solari per capelli: come la pelle va protetta con creme specifiche, anche i capelli meritano  prodotti in grado di salvarli dal sole e dagli agenti atmosferici. Spesso in forma di oli, impediscono il viraggio del colore, la disidratazione e hanno azione riparatrice sulle lunghezze.

Consigli per gli acquisti:

1. Per la protezione del viso: Korff - protezione viso in gel Spf 50+ (euro 19,50 circa)

2. Per provare la texture che fa per te: NUXE Sun kit - Melting Cream High Protection SPF 50 50 ml / Melting Spray High Protection SPF 50 150 ml / Cosmetic Bag (euro 26,90 circa)

3. Per una protezione naturale: Lush - The Sunblock Protezione solare solida SPF 30 (euro 11,95)

4. Chiome al sicuro e profumate: Nashi Argan – shampoo e olio protettivo (da euro 9,90 circa)

5. Per le zone più sensibili: Avene Stick zone sensibili Spf 50+ (euro 10,60 circa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
iodicie la lunaLA LUNA: un viaggio nella memoria...Debutta, nel suggestivo spazio di Palazzo Fondi, martedì...
San SeverUn viaggio nella scienza a Cappella...Il Museo Cappella Sansevero rinnova anche quest’anno la...
cover“Ricomincio da me”: riparte il...La salute passa anche attraverso il prendersi cura di...
nffNapoli Fim Festival, parte la...A due maestri del cinema italiano, Pupi Avati e Gianni...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500