mercoledì 18 SETTEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

L’incognita dell’Anguria: come riconoscere quella buona

anguriaGrazie alle sue proprietà dissetanti e rinfrescanti, l’anguria è la protagonista indiscussa dell’estate anche per chi, in attesa della famigerata “prova costume”, tenta di buttar giù qualche chilo di troppo (solo 16 kcal per 100 grammi!). In oltre è un vero e proprio elisir di lunga vita: ricca di sostanze che favoriscono la diuresi, e quindi la rimozione delle scorie, contiene grandi quantità di Sali minerali, vitamine, antiossidanti e carotenoidi che proteggono la pelle, combattono l’affaticamento e l’invecchiamento della pelle e favoriscono la prevenzione dei tumori.

Tuttavia nel momento in cui andiamo ad acquistare il nostro cocomero ci sottoponiamo ad una prova ardua: il riconoscimento, fra i tanti contenuti nella cesta del reparto frutta, di quello più dolce. Spesso si decide di affidarsi alle competenze in materia del fruttivendolo che, basandosi su una valutazione sonora, dopo aver battuto sulla superficie dura e verde dell’ingombrante frutto, ci indica quello ”buono”, ma anche in questo caso non si ha la sicurezza che l’acquisto sia proprio giusto.

Sebbene sia in parte vero che di  “come esce” non ci è dato sapere con sicurezza, ci sono piccoli segreti a cui possiamo ricorrere per aumentare le nostre possibilità di individuare la tanto agognata anguria rossa e dolce.

Speriamo che sia femmina! – Forse non tutti sanno che esistono angurie femmine e cocomeri maschi: angurie "donna" hanno una forma tonda, mentre quelle di sesso maschile sono più ovali. La forma più tondeggiante indica un sapore più zuccherino.

Occhio al Picciolo – L’anguria colta al punto giusto ha un picciolo secco e di color marrone. Se al contrario lo trovate verde, significa che il frutto è acerbo e di conseguenza poco dolce.

Crepe premonitrici – Avete sempre evitato di comprare quelle angurie che recano sulla superficie crepe marroni e segni di imperfezioni? Avete sbagliato. Nonostante non siano belle da vedere, sono segno di un frutto saporito: sono tracce lasciate da insetti quali api e lucertole, vere maestre nel riconoscimento dei frutti maturi.

anguria 1

Alla ricerca della macchiaLa macchia gialla - arancione spesso visibile sulle angurie è dovuta al contatto del frutto con il terreno scaldato dal sole. In  un cocomero poco maturo questa macchia è bianca/verde chiaro.

anguria 2

Questione di taglia – La giusta taglia per un’anguria? La via di mezzo! Sfatiamo il falso mito che quelle enormi siano le più buone (in tal modo eviteremo di dover noleggiare una gru per portarla a casa), sebbene anche quelli in formato pocket siano sconsigliabili. Come spesso accade nella vita “il giusto è nel mezzo” ed è il caso di mettere in pratica tale principio anche a proposito di Cocomeri & Co. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Angkor Wat Alessandra del Giudice Angkor What?Vado ad Angkor Wat! Non so in quanti abbiano scosso la...
RalphPRalph P, il rapper al Cinema...Il giovane rapper Ralph P sarà presente all’anteprima al...
un figlio è pocoUn figlio è poco, due sono troppiAngelica Massera, l’attrice e web creator romana,...
obsObsolete&Discontinued ai Magazzini...Un affascinante progetto che esalta a tutto tondo il...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500