mercoledì 17 LUGLIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

La borraccia è cool. Per dire basta alla “bottiglietta” d'acqua

borracciaL'attenzione che (finalmente) è cresciuta in questi ultimi anni sull'impatto ambientale della plastica ha portato numerose aziende dedicate al settore dello sport e del tempo libero a ideare diverse tipologie di borracce. Un oggetto utilissimo soprattutto in estate e soprattutto quando si parte per un viaggio: tanto tempo trascorso fuori casa, al caldo, determina una maggior necessità di reidratarsi, facendo aumentare esponenzialmente l'acquisto di acqua in bottigliette e determinando un aumento dei rifiuti plastici

. Una buona pratica è quindi quella di portarsi dietro una borraccia. Come scegliere però quella che più fa al caso nostro? Gli elementi di cui tener conto sono principalmente cinque: resistenza, isolamento termico, ermeticità, capacità e peso. Il peso e la resistenza dipendono molto dal materiale: quelle in acciaio sono molto resistenti ma poco pesanti e sono adatte soprattutto al trasporto di acqua e bibite fredde. Quelle isolate termicamente sono spesso composte di diversi materiali (plastica e acciaio, in genere) e provviste di una “camera d'aria” fra la parte esterna e il vero contenitore interno. Sono adatte al trasporto di bevande calde e sono, in genere, meno resistenti e più pesanti. La capacità incide ovviamente sul peso e sull'ingombro: maggiore è la capacità, più sarà pesante quando è piena. Tuttavia è un'ottima scelta se si hanno bambini piccoli o se si trascorrono fuori casa parecchie ore. Le borracce piccole sono invece utili da infilare in borsa e quindi spesso sono preferite per una questione di praticità. Utilità ed ecosostenibilità si, ma anche l'occhio vuole la sua parte: in commercio si trovano tante proposte con colori vivaci e fantasie divertenti, con tracolle in stoffa e tappi a chiusura ermetica, che non hanno nulla da invidiare agli oggetti di design. 

Hyndro flash: in acciaio coibentato e plastica e con capienza superiore a mezzo litro, ha una bocca abbastanza larga da infilarci anche cubetti di ghiaccio. Il tappo, a chiusura ermetica perfetta, è dotato di una comoda maniglia. Ma la cosa più importante è che garantisce l'isolamento termico per oltre 16 ore. Se un difetto c'è, è il prezzo: dai 35 euro ai 50 euro (decisamente costosa).

Laken: in color argento con piccolo tappo nero, Laken ha una capienza di 0,75 litri ed è realizzata in alluminio riciclabile al 100%. Resistente ad alte e basse temperature, è però abbastanza fragile se sottoposta a urti. Ottima da tenere in borsa, ha un prezzo smart (18 euro circa).

King Do Way: adatta a bevande sia calde che fredde (nel primo caso mantiene la temperatura fino a 18 ore, nel secondo caso fino a 9) King Do Way è una borraccia da mezzo litro pratica e carina. Disponibile in diversi colori e munita dell'apposita spazzola per la pulizia (inclusa nel prezzo), ha anche un prezzo modico (15 euro circa).

1 king do way

Benetton: il famoso marchio di abbigliamento italiano, dedica una capsule a diversi oggetti di utilizzo quotidiano. Fra questi, new entry di quest'anno è proprio la borraccia. Disponibile in diversi colori a contrasto con logo stilizzato, ha una buona tenuta termica. Interessante anche nel prezzo (12 euro circa).

2 Borraccia benetton

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
estate valenziEstate a Napoli, la mostra che...“Qualsiasi discussione sulla cultura a Napoli, sulla sua...
Premio Napoli 2019Premio Napoli c’è, la premiazioneEdizione straordinaria per il Premio Napoli c’è 2019,...
fontanelleCovMusica alle Fontanelle, un viaggio...L’associazione Mousike e Nomea Srl presentano ‘Musica...
IlPopolodel bosco fotoPinoMiragliaI luoghi delle fiabeFino al 27 luglio, tutti i giorni, escluso sabato e...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500