lunedì 16 SETTEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Più belli -e sani- con l’ecocosmesi

cosmesiL’estate è esplosa, fortunatamente, in tutta la sua dirompete bellezza ma –ahimè- anche con tutto il suo corredo di odori discutibili, zanzare, disidratazione, sudorazione eccessiva.

Contrastare questa disfatta fisica è dovere di ognuno, ma farlo avendo cura del pianeta è sicuramente un’idea carina. Fare Decrescita organizza dei corsi di eco-cosmesi, lezioni aperte a tutti (il costo di partecipazione è di 10 euro) nel corso delle quali imparare a fabbricare in casa –e con ingredienti tutti naturali- cosmetici, creme per il corpo, balsami, shampoo e chi più ne ha più ne metta. Protagonista dell’incontro del 3 luglio in via Solimena 83, nella sede di Cucinamica, è la lavanda, la pianta odorosa tipica della Provenza, che tutti conosciamo, largamente usata sin dal Medioevo per detergere il corpo. Nelle due ore di lezione (l’appuntamento è per le 16) i partecipanti impareranno a realizzare un deodorante alla lavanda con arancio dolce e limone, un tonico viso lenitivo sempre all’aroma di lavanda, un provvidenziale spray antizanzare, e poi ancora maschere per il viso, coldcream, uno stick per le labbra per contrastare l’aggressività dei raggi solari, e perfino uno shampoo con farina di ceci e miele, ideale per conservare capelli morbidi e lucenti anche quando dopo estenuanti giornate di mare, il sole e la salsedine li avranno stressati ben bene. Il tutto in un clima –come sempre durante i corsi di Fare Decrescita- leggero, allegro, di grande divertimento ma non senza l’attenzione dovuta alla salute del pianeta e del nostro stesso organismo. Per maggiori informazioni -e per iscrizioni- scrivere a viviananigro@alice.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Sarah Galmuzzi
Author: Sarah Galmuzzi
Giornalista, mamma, grafomane, gattara, storica dell'arte, non necessariamente in quest'ordine, polemica fino alle bolle, odia le sopracciglia ad ala di gabbiano e i sottaceti, ma ama praticamente tutto il resto, soprattutto gli accessori king size. A memoria d'uomo nessuno è uscito vivo da una discussione con lei.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
bagaria orkestraBAGARIJA ORKESTAR all’AperiSepeQuale giorno migliore del calendario napoletano se non...
lunchboxA ognuno il suo Lunchbox. Il cestino...L’attenzione per l’ambiente e quella per la sana...
BOA SORTEBREATHLESSVenerdì 27 settembre alle 19.00 Spazio NEA inaugura la...
cover MannAl Museo Archeologico Nazionale:...Un museo sempre più aperto al territorio e alle...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500