venerdì 22 NOVEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Napoli a tavola in cento parole

napoli a tavola in cento paroleCento autori raccontano in cento parole Napoli a tavola nel volume curato da Vincenza Alfano, con le ricette di Angie Cafiero che accompagnano ogni racconto. La presentazione in anteprima l’8 ottobre.

“Un libro in cui convergono tante passioni: la scrittura, Napoli, la cucina e la sua tradizione gastronomica”, così la scrittrice Vincenza Alfano presenta Napoli a tavola in cento parole”, la seconda impresa letteraria collettiva da lei curata per Giulio Perrore Editore dopo “Napoli in cento parole”. scrittori, attori, musicisti, giornalisti, intellettuali, poeti, napoletani di nascita o per scelta, che si cimentano in un racconto enogastronomico sulla città scritto rigorosamente in cento parole. Una formula di successo che rende anche questo volume snello e veloce, ma nel contempo di grande interesse perché raccogliendo cento racconti diversi riesce ad analizzare da tante angolazioni la “Napoli a tavola”: dalla storia all’antropologia, dal teatro alla sociologia, dall’arte al giornalismo.
E del resto sono di grande prestigio molte delle firme dei racconti del libro, come Maurizio de Giovanni, Pino Imperatore, Marco Perillo, Gino Giaculli, Pier Luigi Razzano, Ugo Cundari, Annella Prisco, Luca Signorini, Antonio Grande, Elio Serino,  Massimiliano Alvino,  Luca Delgado, Alessandro Iovino, Mariagiovanna Capone, Maurizio De Angelis, Luigi Bartalini, Valeria Grasso, Alfredo Carosella, Giuseppe Esposito “Sirio” e Anna Maria Boffo, solo per citarne alcune. “Gastronomia è cultura. Mangiare, infatti, è un fenomeno naturale. Ma preparare leccornie e pranzi di Trimalcione è altro: è arte, cultura, etica ed estetica, perfino religione. La gastronomia è la lingua che parla la cultura, diceva infatti il grande antropologo Claude Lévi-Strauss. Non a caso, attraverso la gastronomia, possiamo analizzare l’economia di un luogo e capirne la struttura sociale”, scrive il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, nella prefazione del libro.
Un valore aggiunto delle 250 pagine del volume è rappresentato dal ricettario curato da Angie Cafiero-ad ogni racconto è associato una ricetta- composto da 100 gioielli della tradizione napoletana: dalle pizzelle di sciurilli alle scarole imbuttunate, dalla genovese alla pasta e patate, dai taralli ‘nzogna e pepe alle alici arrecanate in tortiera.

Il volume sarà presentato in anteprima nazionale giovedì 8 ottobre alle 17.30 nella Sala Villani dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, sede del primo Master del Mezzogiorno specificatamente dedicato alla Comunicazione multimediale dell’enogastronomia organizzato in partnership con il Gambero Rosso. All’incontro, introdotto dal rettore del Suor Orsola, Lucio d’Alessandro, e coordinato dalla giornalista de “Il Mattino”, Marilicia Salvia, prenderanno parte, insieme con gli autori, Mirella Armiero, giornalista de “Il Corriere del Mezzogiorno”, Antonio Corbo, giornalista de “La Repubblica”, Nino Daniele, assessore alla Cultura del Comune di Napoli, Quirino Picone, coordinatore didattico del Master in Comunicazione multimediale dell’enogastronomia, e Helga Sanità, ricercatore del MedEatResearch, il Centro di Ricerche sociali sulla Dieta Mediterranea dell’Università Suor Orsola Benincasa.

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Libri finalisti al Premio Napoli 2019 copia copiaPremio Napoli: i riflettori puntati...Con Nanni Cagnone, Francesco Nappo e Tiziano Scarpa,...
accoaccordi@DISACCORDI Festival...In her shoes della regista Maria Iovine si è aggiudicato...
arte in caffetteriaL’arte in caffetteriaUnire l’arte al piacere di sorseggiare in compagnia un...
World Television Day la TV celebrata in tutto il mondoWorld Television Day: la TV...In pochi sanno che il 21 Novembre si celebra in tutto il...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500