lunedì 19 APRILE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Sua Maestà il Casatiello!

3È arrivato il momento tanto atteso, è arrivato il momento di preparare il Casatiello. Rustico per eccellenza della tradizione pasquale napoletana. Pasta cresciuta e strutto sono gli ingredienti fondamentali per questo rustico che accompagnerà tutte le nostre giornate di festa.

Ripieno di salumi e formaggi, non possono mancare il salame napoletano, il formaggio romano e tanto pepe. Per il resto scegliete gli ingredienti che preferite, io ho aggiunto prosciutto cotto, mortadella, un provolone piccante e uno dolce.

Per questa ricetta poi la mia variante è stata quella di utilizzare due tipi di farine, la farina 0 e la farina 1.

Non dimentichiamoci infine delle tante altre ricette della tradizione pasquale!

Zuppa di cozze

Tortano

Pastiera

Casatiello dolce

Mettiamoci subito a lavoro che ci sono tante cose buone da preparare.

Buon divertimento e buon appetito.

Francesca Cardone

3

Ingredienti:

Per il crescito:

  • 200 gr di farina 0
  • 120 gr di acqua tiepida
  • 15 gr di lievito madre in polvere 

Per l’impasto:

  • Il crescito
  • 300 gr di farina 0
  • 200 gr di farina 1
  • 120 gr di sugna
  • 300 ml di acqua
  • 7 gr di sale
  • 6 uova
  • Parmigiano Romano
  • Salumi (a gusto)
  • Formaggi (a gusto)
  • Pepe

4

La preparazione totale di questo impasto è molto lunga e potrà impiegare anche più 24 ore.

Preparazione del crescito:

In una terrina disporre la farina (setacciata) a fontana con il lievito, versare un po’ alla volta l’acqua tiepida, lavorare fino ad ottenere un panetto omogeneo. Conservare il panetto coperto con della pellicola in un luogo asciutto e tenerlo al tiepido coprendolo con un canovaccio. Lasciare lievitare per 4-5 ore (il tempo dipende molto dalla temperatura della stanza in cui è conservato il crescito). In ogni caso lasciare lievitare fino a quando il panetto non avrà almeno raddoppiato il suo volume. Ciò significherà che i lieviti stanno acquistando forza.

Preparazione dell’impasto:

Per preparare questo impasto bisognerebbe utilizzare una planetaria o, in alternativa, un normale frullino elettrico con le fruste da impasto.

 Il una ciotola fare sciogliere il crescito in 300 ml di acqua tiepida per qualche minuto. Aggiungere un po’ per volta le farine lavorando l’impasto in una planetaria oppure con il frullino elettrico. Lavorare per almeno dieci minuti, aggiungere lo strutto e continuare la lavorazione. Aggiungere il sale e il pepe e lavorare ancora per qualche minuto.

Conservare l’impasto coperto con della pellicola in un luogo asciutto e tenerlo al tiepido coprendolo con una sciarpa pesante o una coperta piegata. Lasciare lievitare anche per 12 ore (il tempo dipende molto dalla temperatura della stanza in cui è conservato). E’ necessario che l’impasto triplichi di volume.

Quando l’impasto sarà pronto tagliate a pezzettini i salumi e i formaggi, grattugiate tanto parmigiano romano e preparate le uova sode. Io ho utilizzato 2 uova per il ripieno e 4 per la guarnizione esterna.

Su un piano da lavoro ben infarinato stendete l’impasto formando un rettangolo. Distribuite il ripieno lasciando un bordo di un centimetro da ogni lato. Arrotolate su se stesso l’impasto dal lato lungo e inserite il salsicciotto ottenuto un uno stampo a ciambella ben foderato con dello strutto. Lasciarlo riposare per un’oretta sempre coperto e poi infornare.

Infornare a temperatura bassa. Io ho un forno a gas e ho infornato a 180 gr per 40-50 minuti. Controllate la cottura, potrebbe richiedere maggiore tempo.

4

L'Autore
Francesca Cardone
Author: Francesca Cardone
Laureata in Economia delle imprese cooperative e delle organizzazioni non profit, è appassionata di cucina e di escursioni nella natura, alla scoperta di nuovi posti e nuovi sapori.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
1CHN1669Calcio e magiaLo dico subito: a me la maglia nuova piace moltissimo. A...
coverLa vita scapricciata di Marisa...Non c’è una cosa che non abbia fatto nella sua lunga ed...
MelandriDialoghi sul Futuro. Come cambia la...“Come cambia la cultura: i musei e le sfide della...
stagione lirica san carloCarmen, Il Trovatore e un omaggio a...Riparte da Piazza del Plebiscito con un omaggio alla...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500