sabato 23 SETTEMBRE 2017
blank
 
chi siamo 
contatti

Ricette

Zaziki forever

zazikiPuò essere bianco e verde ma anche con sfumature di arancio e sì, persino senza aglio. Direttamente da Paros ecco una ricetta per lo Zaziki adatto a tutti i palati.

Innanzitutto se avete la pressione bassa fatelo con poco aglio, perché sennò vi scende ancora di più. Il consiglio vale anche se dovete baciare qualcuno o se volete dormire sonni tranquilli.

Ingredienti

2 yogurth greci (tipo Total della Fage, intero) per un totale di 400 grammi

4 spicchi di aglio

1 pizzico di sale

5 cucchiai di olio d’oliva

3 cucchiai di aceto (non balsamico)

1 cetriolo

olive

Procedimento

Lavate e grattugiate il cetriolo, strizzatelo bene e aggiungetelo allo yogurth amalgamandolo.

A parte tritate l'aglio con l'olio, il sale e l’aceto. Unite il composto allo yogurth con il cetriolo, amalgamate e mettete in frigorifero. Lo Zaziki ha bisogno di raffreddarsi un po’ prima di essere pronto!

Varianti

La dose di aglio si può dimezzare o togliere del tutto, sostituendola con qualche pizzico di aneto o con foglioline di menta tritate.

Buona anche la versione dello Zazikicon la carota tritata (cruda).

Buon appetito!

Si ringrazia la signorina Myrto dell'hotel Madaki a Naussa (Paros, Grecia) per la ricetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Ida Palisi
Author: Ida Palisi
Giornalista professionista, laureata in Storia della Lingua italiana con una tesi sull’oscurità del linguaggio dei giornali, ha fatto del giornalismo sociale una scelta di vita. Parte del gruppo fondatore di Redattore Sociale, direttore del portale Napoli Città Sociale e dell’Ufficio stampa del gruppo di imprese sociali Gesco, collabora con le principali riviste sociali italiane e scrive per le pagine della Cultura del quotidiano Il Mattino. Tutto senza mai dimenticare la femminilità, con un blog di consigli per aspiranti gattemorte.

Articoli correlati

Tete a tete con l'architet(to)

La rubrica è dedicata a chi è in cerca di consigli e suggerimenti su come arredare casa, ristrutturarla, ma anche a coloro che hanno bisogno di indicazioni su come risolvere piccoli grandi problemi domestici, come la manutenzione degli impianti, le autorizzazioni da chiedere, i tecnici specializzati a cui rivolgersi, i negozi e i mercati dove trovare prodotti unici.
fa3 2015 banner
output 9SRciO
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
lo faccio io
il poggio

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
purgatorio arcoAperture straordinarie al Purgatorio...Al via la 34esima edizione delle Giornate Europee del...
napoli golfo 4Un weekend settembrino scoppiettante!Un weekend nel segno dell’arte e della cultura quello...
giornate europee del patrimonioLe Giornate Europee del PatrimonioSabato 23 e domenica 24 settembre per le Giornate...
pizzerie italia 2018Pizza a colpo sicuroSiete dei “pizzomani”? Allora sapete che c’è pizza e...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
amicar 500
mamacoca