venerdì 14 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Come ti riciclo le uova di Pasqua!

torta cioccolataAvete tante, ma tante uova di cioccolato ancora da smaltire ma la dieta post-pasquale non vi permette neppure di guardarle da lontano? Niente paura, per non cadere in tentazione, fate aprire le uova a qualcuno di famiglia (possibilmente non goloso), che le riporrà in un apposito recipiente “intoccabile”, da utilizzare solo ed esclusivamente per farci un dolce nel weekend.

Ecco le nostre proposte, molto semplici e abbastanza veloci, per riciclare le vostre uova non sprecando neppure un pezzo di cioccolato e condividere con parenti e amici il momento del dessert della domenica, senza troppi sensi di colpa. Per questa torta al cioccolato (ma potete immaginare anche di creare dei muffin), va bene ogni tipo di cioccolato -a latte, con croccantino, nocciolato-, anche se per il tocco finale, le scagliette (o pezzettini) da cospargere sul composto cotto, andrebbe meglio il fondente. 

In alternativa, se preferite, potete utilizzare la cioccolata fusa (sciolta in un pentolino con l’aggiunta di un po’ di latte facendo attenzione che non si attacchi o si bruci), per ottenere una crema densa al punto giusto, ottima anche come farcitura per una crostata o dei cornetti per la colazione. 

Ingredienti

  • 300 g di cioccolato
  • 200 ml di latte
  • 50 g di olio di semi
  • 200 g di farina
  • burro q.b.
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scaglie di cioccolato fondente per decorare (a piacere) 

Procedimento: Prima cosa, sciogliamo a bagnomaria la cioccolata. Insieme alla cioccolata, fondiamo il latte e l’olio, mescolando bene finché tutti i pezzi non si saranno sciolti del tutto. Poi lasciamo raffreddare. A questa crema, aggiungiamo piano piano la farina (precedentemente setacciata), mescolando bene; infine uniamo anche il lievito e amalgamiamo il tutto. A questo punto possiamo scegliere se realizzare un’unica torta o tanti tortini con gli stampi dei muffin. Qualunque sia la decisione, andiamo ad imburrare i  nostri stampi e ricoprirli con un leggerissimo velo di farina, poi versiamo l’impasto.

muffin 2

I composti andranno messi in forno preriscaldato e fatti cuocere per 15 minuti. Il risultato sarà una torta o più tortini compatti ma dal cuore morbido, che potremmo cospargere di scaglie di cioccolato o, se si preferisce, spolverizzare con zucchero a velo!

Buon dessert post-pasquale a tutti!

Redazione  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
pino daniele 10“Mal di te”, lo spettacolo-ricordo...“Mal di te”  è il nuovo spettacolo dei Lazzari Felici,...
Gran finale Premio Napoli 2018Premio Napoli: gran finale al MercadanteIl sipario del Teatro Mercadante si alzerà martedì 18...
libro 1Il pomeriggio dei piccoli con il...Mamme e papà, con i loro bimbi, sono attesi a Napoli per...
pilatesTornare in forma dopo le feste senza...Non sono ancora passate le feste che già state cercando...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500