venerdì 14 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Le ricette per far fronte alle improvvisate di amici e parenti

PistacchioQuesta settimana vi propongo delle ricette semplici e di base per affrontare qualsiasi improvvisata di amici o familiari e per rendere le vostre preparazioni più vivaci e gustose. I miei trucchi si chiamano: aceto aromatizzato, pesto di basilico e pistacchi, crema rosa e crema fresca.

 Partiamo dall’aceto aromatizzato, vi è mai capitato che vi chiamino le amiche dicendovi  “vengo a cena da te ma sono a dieta? Ecco che questo aceto vi tornerà utilissimo e avrete dei complimenti anche per la preparazione di una ricca insalata. L’aceto si sa, si conserva per lungo tempo ed è sempre pronto all’uso, così risultano utili le creme che io preparo una volta e poi conservo in barattolini di vetro in freezer.

Partiamo dal pesto: bisogna sempre avere del pesto a disposizione, lo si può utilizzare davvero in mille modi, per delle bruschette, per uno spaghetto dell’ultimo minuto con pomodorini freschi, per condire carne o pesce, per paste fredde, sulla pizza e chi più ne ha più ne metta, basta solo usare la fantasia.

L’idea della crema rosa è nata all’improvviso: ho utilizzato alcuni ingredienti rimasti in frigo ed il risultato è stato sorprendente. Io l’ho utilizzata per il condimento di una pasta fredda da completare con scaglie di parmigiano o di pecorino.

La crema fresca infine la consiglio ad accompagnamento delle fritture e di grigliate di pesce o carne. La immagino oggi ad accompagnamento di un calamaro arrostito.

aceto aromatizzato Francesca Cardone

ACETO AROMATIZZATO:

-        500 ml di aceto di vino bianco biologico

-        una cipolla rossa di tropea media

-        uno spicchio d’aglio

-        10 foglioline di basilico

-        5 foglioline di salvia

-        3 foglie di alloro

-        2 rametti di timo

-        10 granelli di pepe nero

La preparazione di questa ricetta è semplicissima: sarà sufficiente far bollire l’aceto in una casseruola d’acciaio e una volta raggiunta la temperatura inserire contemporaneamente tutti gli altri ingredienti. A questo punto togliete dal fuoco e coprire con un coperchio, a questo punto lasciare in infusione per 24 ore. Attenzione: senza aprire mai e dico mai il coperchio. Non cedete alla tentazione di sentire i profumi del vostro aceto prima delle 24 ore, alzando il coperchio si disperderanno, ecco perché per questa ricetta può risultare comodo utilizzare la pentola a pressione.

PESTO DI BASILICO E PISTACCHI:

-        100 gr di foglioline di basilico

-        30 gr di pistacchi (di Bronte se possibile)

-        40 gr di parmigiano

-        uno spicchio d’aglio piccolo

-        Olio EVO q.b.

-        una presa di sale

La preparazione del pesto in generale è molto semplice, ma per ottenere un buon prodotto bisogna comunque rispettare alcuni piccoli segreti. Lavare accuratamente il basilico e lasciarlo asciugare su un canovaccio pulito. Una volta asciutto sminuzzare il basilico su un tagliere utilizzando preferibilmente un coltello in ceramica oppure semplicemente d’acciaio. Io non utilizzo da subito il frullatore ad immersione perché il basilico va lavorato pochissimo altrimenti si riscalda troppo diventando amaro. Con il frullatore ad immersione tritare l’aglio con i pistacchi, aggiungere il parmigiano il sale ed un po’ d’olio, aggiungere infine il basilico lavorandolo per pochissimo tempo. Aggiungere olio a proprio gusto.

CREMA ROSA:

-        150 gr di ricotta vaccina

-        100 gr di olive di Gaeta

-        3 foglioline di salvia

-        una presa di sale

-        un cucchiaio di olio evo

Anche questa è una ricetta semplice e gustosissima. Utilizzando un robot da cucina inserire tutti gli ingredienti contemporaneamente e azionare per una decina di minuti fino a quando la nostra crema non sarà morbida e vellutata.

CREMA FRESCA: per questa preparazione vi rimando all’articolo “la cena per farli innamorare”

A questo punto, buon appetito!

Francesca Cardone

Nuovo layer.. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
pino daniele 10“Mal di te”, lo spettacolo-ricordo...“Mal di te”  è il nuovo spettacolo dei Lazzari Felici,...
Gran finale Premio Napoli 2018Premio Napoli: gran finale al MercadanteIl sipario del Teatro Mercadante si alzerà martedì 18...
libro 1Il pomeriggio dei piccoli con il...Mamme e papà, con i loro bimbi, sono attesi a Napoli per...
pilatesTornare in forma dopo le feste senza...Non sono ancora passate le feste che già state cercando...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500