lunedì 10 AGOSTO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Etico? Bis!

L’estate sta arrivando. E’ necessario cucinare piatti stuzzicanti, ma non troppo calorici e veloci da preparare. Lo chef Cataldo Godano del ristorante “Un filo d’olio” ci regala ben 2 ricette “segrete”.

In estate è piacevole uscire di più la sera e ora che c’è NapoliClick c’è solo l’imbarazzo della scelta su come divertirvi in città, ecco che è necessario velocizzare i tempi della cucina senza perdere il gusto del buon cibo. Ecco a voi due ricette per incantare gli ospiti o per una serata romantica, proposte dall’eclettico Cataldo Godano, appassionato di cucina e sismologo, cresciuto in Sicilia, si è trasferito a Napoli per insegnare geofisica alla II Università di Caserta, chef di  “Un filo d’olio”, ristorante “etico mediterraneo” di via G. Giusso 17 a Bagnoli.

Involtini di melanzana

involtini-melenzane

Questa ricetta è una ricetta georgiana rivisitata da Cataldo Godano e dall’altra chef di Un filo d’Olio, la rumena Maria Avram.

Ingredienti per 2 persone: 1 melanzana, 1 spicchio d’aglio, 3 noci, un mazzetto di basilico, sale e un mezzo cucchiaino di fieno greco, qualche chicco di melograno, olio q.b.

Procedimento:

  • Si taglia a fette la melanzana (da una melanzana ne verranno 4-5), si lasciano sotto sale le fette per 2 ore, dopo di che si sciacquano e si strizzano e si friggono in olio evo, poggiandole poi su foglio di carta assorbente.
  • Si mettono nel frullatore le noci, le foglie di basilico lavate e asciugate, l’aglio e il fieno greco e si frulla tutto ottenendo una crema densa.
  • Si prendono le fette di melanzana fritte e si spalmano su un lato con la crema, dopodiché si avvolgono creando l’involtino.
  • Si serve adornando con chicchi di melograno, che in alternativa possono essere inseriti all’interno dell’involtino.

Gamberoni alle due salse

gamberoni-due-salse

Ingredienti per 2 persone: 6 gamberoni freschi, 2 tuorli d’uovo, 3 noci di burro,  il succo di mezza arancia e la buccia di 1 arancia, 2-3 foglie di aglio selvatico, prezzemolo, un pezzetto di sedano, un cucchiaio di farina bianca, pepe, olio e sale q.b.

Salsa verde: Si fanno bollire in 250 ml d’acqua, le teste e i carapaci tolti ai gamberoni con un pezzetto di sedano e del prezzemolo per 15 minuti. Si filtra l’acqua. Si prepara la base per la besciamella con un cucchiaio di farina e una noce di burro aggiungendo il fumetto di gambero fino a formare una salsa densa, alla fine si aggiungono le foglie di aglio selvatico e si frulla tutto. 

Salsa all’arancia: Si scioglie il burro a bagnomaria e si aggiungono i due tuorli d’uovo e il succo di mezza arancia, si sbatte il tutto con un frustino ottenendo una salsa consistente tipo maionese. Si aggiunge alla fine la buccia grattugiata di un’arancia.

  • Si saltano i gamberoni sgusciati in padella con 1 noce di burro e pepe a piacere.
  • Si servono gamberoni caldi con accanto le salse fredde.

AdG

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
PreziosiAlessandro Preziosi porta in scena...Alessandro Preziosi rivela l’Antonio De Curtis privato,...
William Kentridge all'Arsenale di AmalfiUn grande protagonista del Contemporaneo per inaugurare...
baia di ieranto 46398 1Sere FAI, l'estate del Fondo AmbientaleUn ricco calendario di eventi e visite speciali per...
teschioSanta Luciella: storia d’arte e...4 amici al bar: vi ricordate dalle canzone di Gino Paoli?
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500