venerdì 14 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

La notte (bianca) dei libri

libri-3Che l’editoria viva un momento di crisi è noto, così come che Napoli abbia perso molti suoi punti di riferimento letterari. Ma altrettante sono le realtà che resistono: un’iniziativa le unisce, per una notte.

Ognuno di noi, se interessato alla cultura, ha fatto qualcosa negli ultimi tempi per supportare la causa del libro a Napoli: dal sostegno all’apertura della prima libreria ad azionariato popolare alla protesta per la scomparsa delle bancarelle a Port’Alba. Ma c’è una data in cui il nostro impegno e quello delle tante realtà resistenti, potrà essere forse più visibile: quella del 31 luglio.

Per quel giorno, anzi, per quella notte, le associazioni di categoria dei librai Ali-Ascom Comfocommercio, CNA, con gli Assessorati alla Cultura e alle Attività Produttive del Comune di Napoli, hanno avuto un’idea: “Parti con il libro”. Che venga intesa come una festa - pur senza la ìpsilon - o come verbo, l’iniziativa promuove da un lato il pensiero che un romanzo, un saggio, una raccolta di racconti o di poesie, sia il miglior compagno di viaggio poiché ci permette di partire anche senza recarci in stazione o all’aeroporto e dall’altro un'apertura prolungata e straordinaria di varie librerie, ovvero il megastore Feltrinelli (Piazza dei Martiri), Pironti (piazza Dante), Pisanti (corso Umberto I, 40) Berisio (Port'Alba), Colonnese (Vico San Pietro a Majella), Caffè letterario del Mercadante, Evaluna (piazza Bellini), L'ibrido (via S. Sebastiano 39), Io ci sto (piazzetta Fuga, Vomero). Sono copromotrici dell'iniziativa, inoltre, l'associazione "A voce alta" e le case editrici "Homo scrivens" e "Ad est dell'equatore”. A sostenerla anche "La compagnia della qualità" ed "Eccellenze campane" con l'iniziativa "Racconta con il cibo, leggi con gusto".

Non sappiamo se nella nostra città ci sia una vera e propria consapevolezza del fatto che l’amore per i libri e per la cultura non passa semplicemente per l’acquisto ma attraverso l’educazione alla lettura, l’attenzione alle piccole realtà editoriali, la cura per i ragazzi che dei libri non sanno niente e per quelli che nei posti che negli ultimi mesi hanno chiuso ci è cresciuta, ma soprattutto verso chi non conosce, chi non ha un posto dove dire la sua in materia di libri e non preoccuparsi di avere un’opinione diversa, chi cerca uno spazio per far qualcosa di nuovo. Però il programma di “Parti con il libro”, tra reading, degustazioni e musica, ci lascia ben sperare.

Eccolo qui, giudicate voi!

Si comincia alle 18 presso l'archivio storico dell'ex Ospedale Psichiatrico Leonardo Bianchi: qui, grazie alla disponibilità della direttrice Anna Sicolo, del Direttore generale della Asl Na1 e dell'Assessorato alla Ricerca della Ragione Campania, è in corso il deposito e il salvataggio dell'inestimabile patrimonio librario dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Si tratta, dunque, di una partenza simbolica che esplicita ancora di più l'obiettivo: quello di salvare i libri per usarli ed insegnare ad usarli e a crearli, tutti insieme per sollecitare Parlamento e Governo ad una iniziativa per la salvezza dell'Istituto Italiano per gli Studi filosofici. Partecipano all'incontro Anna Sicolo, Ernesto Esposito, Nino Daniele, Enrico Panini, Antonio Gargano, Gerardo Marotta, Lello Iovine, Guido Trombetti. Cucirà le pagine di avvio Maurizio De Giovanni, promotore e testimonial dell'iniziativa. Il percorso si snoda poi in molteplici direzioni, e ognuno può scegliere quella che preferisce.

Feltrinelli Megastore

Ore 20.00: Scrittura al femminile: Vincenza Alfano, Antonella Del Giudice e Antonella Ossorio si intervistano e leggono brani dei loro libri.

Ore 21.30: Maurizio De Giovanni legge alcuni suoi inediti con l'accompagnamento musicale di Lelio Morra, autore e cantuatore dalla band "JFK e la Sua Bella Bionda"

Libreria Pisanti

Ore 19.00: incontri d'autore con Peppe Lanzetta e Michele Serio

Ore 21.00:  reading di Pino Imperatore (con la collaborazione di Anna Barbato)

Ore 22.00: Buon compleanno Harry Potter (a cura di Serena Venditto)

Libreria Evaluna

Ore 19.30: Commemorazione di Guido Sacerdoti ad un anno dalla scomparsa

Ore 21.30: Enciclopedia degli scrittori inesistenti (reading a cura di Giancarlo Marino).

Ore 22.00:  Notte di poesia (reading a partecipazione liberi di Ketty Martino)

Passeggiata letteraria a cura di Homo Scrivens

A piedi nella notte, con tappa alle librerie tra brindisi, banchetti, letture, con partenza alle 19.30 presso Io Ci Sto, piazzetta Fuga Vomero, e arrivo alle 22.30 presso Megastore Feltrinelli per brindisi finale. Cammin facendo saranno letti i nanoracconti di 250 battute e aforismi e dattiloscritti da lasciare presso librerie aderenti. Con il piede lento, la voce alta e  mente illuminante, il percorso si snoderà tra librerie, libri, autori, editori e lettori.

Libreria Dante Alighieri

Ore  19.30: letture di Maria Flora De Ioanni e Giulia Musciacco da “Malacqua” di Nicola Pugliese. Saranno presenti inoltre Celestino Genovese, autore del romanzo storico “La fontana di Bellerofonte” e  Mauro Giancaspro, autore del volumetto “Elogio del recupero. Quasi un delirio”.

Libreria Berisio

A partire dalle 20, letture di Maria Flora De Ioanni e Giulia Musciacco da  "La libreria" di Penelope Fitgerald, "Le notti bianche" di  Dostoevsky , "Fahrenheit 451" di Ray Bradbury e "Il sogno di un bibliofilo" di Gino Doria

Libreria Colonnese

Ore 20.30: "Il metalibro, viaggio intorno al libro" a cura di Gaetano Colonnese e Vittorio Dini. Spazio poi a pensieri e aforismi sul libro tratti dalle pagine di Matteo Cuomo, Goffredo Fofi, Giovanni Papini, Americo Scarlatti, Eduardo De Filippo. Vanni Scheiwiller, Leonardo Sciascia, Corrado Augias. Le letture sono di Andrea Fiorillo e Sergio Del Prete

La Taverna a S. Chiara

 Ore 22.00: Breviario della cucina napoletana di Mario Stefanile a cura di Franco De Ciuceis. Letture di Andrea Fiorillo. Seguono degustazioni a cura della taverna in collaborazione con "La compagnia della qualità" associazione "Oltre il giardino" - CNA

Eccellenze Campane

Ore 18.30: nella Aula Magna di Via Brin 69, Valerio Ceva Grimaldi che presenta il suo libro "Napoli insolita e segreta". Oltre all'autore, sarà presente anche il fotografo del libro, Fernando Pisacane.

Grangusto

Lo spazio che offre prodotti freschi per la spesa di tutti i giorni ma anche le eccellenze e le tipicità dei prodotti artigianali del nostro territorio con un bar, un ristorante, un mercato e una fornitissima enoteca, sostiene l’iniziativa offrendo la possibilità a chi spende 20 euro acquistando un libro presso la libreria Pisanti di Corso Umberto I: presentando lo scontrino si ha diritto ad un caffè, un cappuccino o un aperitivo (offerta valida fino al 1° agosto).

RRF

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Raffaella R. Ferrè
Author: Raffaella R. Ferrè
Giornalista, scrittrice, le piacciono un botto di cose tra cui la Storia del '900, gli Smiths e Napoli. Ha pubblicato romanzi e racconti, fa parte della redazione di Napoli Città Sociale e collabora con Il Mattino. Pensa che il codice Html sia poesia pura. Le dicono spesso che assomiglia a Scarlett Johansson e la cosa le fa piacere anche perché, per la maggior parte del tempo, è convinta di assomigliare ad una piccola nerd.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
afragola nataleAfragola tra mercatini di Natale e...Un Natale magico ad Afragola, a pochi chilometri da...
danjloAl Nostos Teatro, un talk musicale...Secondo appuntamento della rassegna “Approdi 2018/2019”...
stella di nataleCome tenere in vita la Stella di...La pianta comunemente nota come Stella di Natale (in...
Ron e Tosca Festival di Sanremo 1996Tosca madrina del Premio per...Sarà la cantante Tosca la nuova madrina del Premio...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500