venerdì 14 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Sì, viaggiare!

aeroportoViaggiatori e viaggiatrici, quante volte sommersi da beauty case, sombrero e bagagli a mano avete offerto ristoro alle vostre ossa , senza sapere neanche dove le stavate posando?

All’Aeroporto di Capodichino, infatti, c’è una panchina un po’ speciale, che a un occhio non distratto racconta tutta la bellezza e la potenza del viaggio. E lo fa con un verso di Charles Baudelaire, il poeta francese che più di chiunque altro ha cantato il dolore della condizione umana, parole contenute ne Il Viaggio, opera del 1859, che affronta il tema dell’esistenza come viaggio verso la morte. Una morte che tuttavia è amica, compagna, perché  spalanca le sue porte verso universi sconosciuti.

Ma i veri viaggiatori partono per partire;
cuori leggeri, s’allontanano come palloni,
al loro destino mai cercano di sfuggire,
e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!

È quest’ultima frase a fare bella mostra di se’ sulla panchina dell’aeroporto, un invito a non far sopire mai il desiderio di conoscere, il bisogno di sfuggire alla noia di una vita che è sempre la stessa, e soprattutto quello di non arrendersi mai al cospetto di un tempo che implacabile, incalza. Il viaggio, qualunque esso sia, che rechi in se’ esperienze dolorose o gioiose, nella sua estensione più ampia, quella cioè della vita, è dunque un bisogno irrinunciabile per l’uomo, un imperativo categorico cui è impossibile sottrarsi e che l’uomo-e il poeta- sono chiamati necessariamente ad affrontare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Sarah Galmuzzi
Author: Sarah Galmuzzi
Giornalista, mamma, grafomane, gattara, storica dell'arte, non necessariamente in quest'ordine, polemica fino alle bolle, odia le sopracciglia ad ala di gabbiano e i sottaceti, ma ama praticamente tutto il resto, soprattutto gli accessori king size. A memoria d'uomo nessuno è uscito vivo da una discussione con lei.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Gran finale Premio Napoli 2018Premio Napoli: gran finale al MercadanteIl sipario del Teatro Mercadante si alzerà martedì 18...
libro 1Il pomeriggio dei piccoli con il...Mamme e papà, con i loro bimbi, sono attesi a Napoli per...
pilatesTornare in forma dopo le feste senza...Non sono ancora passate le feste che già state cercando...
PutipuPutipù, l'amore al tempo degli SquallorPutipù è uno spettacolo teatrale sulla poetica degli...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500