lunedì 16 SETTEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Chi legge va in bianco

libri notte biancaDalle 18 e fino a notte inoltrata del 31 luglio, la città sarà animata da ‘La Notte Bianca dei Libri’ una maratona cartacea indetta dal comune che coinvolge librerie e cittadini.

Cuore pulsante, come già per le scorse edizioni,  Port'Alba, da sempre luogo deputato alla passione per i libri nuovi ed usati ma hanno aderito all’iniziativa anche le librerie Feltrinelli, Pironti, Pisanti, Berisio, Colonnese, l'Ibrido, loCiSto, Eva Luna tutte chiamate ad a offrire nella lunga notte dei libri, momenti culturali e di intrattenimento. Il percorso -ideale- prende il via dall'archivio storico dell'ex Ospedale Psichiatrico Leonardo Bianchi  che si appresta ad ospitare l’immenso patrimonio librario dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Qui avrà luogo la performance teatrale "Il Conte" liberamente ispirata al "Conte di Montecristo" di A. Dumas. Alle 18.30 ci sarà la presentazione del libro di Valerio Ceva Grimaldi "Napoli insolita e segreta" nell’Aula Magna di Eccellenze Campane. Homo Scrivens organizza invece una PASSEGGIATA LETTERARIA  fra le librerie che aderiscono all'iniziativa, tra brindisi, banchetti, letture: ritrovo alle ore 19,30 presso IO CI STO, piazzetta Fuga Vomero. Arrivo alle 22,30 presso Megastore Feltrinelli per brindisi finale.

Saranno letti testi cammin facendo: nanoracconti di 250 battute, con aforismi sui libri e la scrittura e dattiloscritti da lasciare presso librerie aderenti. Nelle singole librerie aderenti, inoltre si svolgeranno presentazioni e incontri letterari (consulta qui il programma completo). Coinvolto nella notte bianca dei libri anche il Real Orto Botanico dove, a partire dalle 21 sarà possibile ascoltare i RACCONTI RAMINGHI (con Rosalba Di Girolamo, Simone Barotti, voce,  Francesco Desiato, fiati,  Giacinto Piracci, chitarra, Umberto Lepore, contrabasso) di Gabriel García Màrquez, un modo per rendere omaggio allo straordinario scrittore, alla poesia delle sue pagine, e farlo attraverso la musica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Sarah Galmuzzi
Author: Sarah Galmuzzi
Giornalista, mamma, grafomane, gattara, storica dell'arte, non necessariamente in quest'ordine, polemica fino alle bolle, odia le sopracciglia ad ala di gabbiano e i sottaceti, ma ama praticamente tutto il resto, soprattutto gli accessori king size. A memoria d'uomo nessuno è uscito vivo da una discussione con lei.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
bagaria orkestraBAGARIJA ORKESTAR all’AperiSepeQuale giorno migliore del calendario napoletano se non...
lunchboxA ognuno il suo Lunchbox. Il cestino...L’attenzione per l’ambiente e quella per la sana...
BOA SORTEBREATHLESSVenerdì 27 settembre alle 19.00 Spazio NEA inaugura la...
cover MannAl Museo Archeologico Nazionale:...Un museo sempre più aperto al territorio e alle...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500