domenica 18 AGOSTO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

I Bastardi di Pizzofalcone: la nuova serie

bastardi gassmann clickLa nuova serie si farà. Certo tra sceneggiatura, riprese, montaggio e postproduzione se ne passerà un annetto, prima di rivedere il “cinese” Lojacono e i suoi colleghi poliziotti un po’ strani e un po’ reietti, alle prese con altri omicidi e nuove avventure sentimentali.

Ma il successo delle prime sei puntate – che hanno fatto in media tra il 26 e il 28 per cento di share - promette bene, tanto che lo scrittore Maurizio de Giovanni è ottimista: i numeri, dice, sono da record e anche una garanzia di continuità.

Guarda l’intervista a Maurizio de Giovanni

Per quanto gli compete, la serie continua nella parte narrativa: lo scrittore pensa già al romanzo successivo, che uscirà a fine anno.  Per la versione televisiva saranno così di nuovo tre puntate tratte dai romanzi (“Cuccioli”, “Pane” e il nuovo libro) più altre tre scritte apposta per il piccolo schermo e firmate da de Giovanni con le sceneggiatrici della fiction, Silvia Napolitano e Francesca Panzarella.

Tranne Alessandro Gassmann nei panni dell’ispettore Giuseppe Lojacono e Carolina Crescentini in quelli del pm Laura Piras, sono tutti napoletani gli attori: Tosca D’Aquino, in un primo tempo candidata a interpretare la locandiera Letizia, ha ceduto il personaggio a Gioia Spaziani per andare invece a interpretare  la vice sovrintendente del commissariato Ottavia Calabresi, che ha un legame speciale con il commissario e vice-questore Luigi Palma, interpretato da Massimiliano Gallo.

bastardi click 1

Il sostituto commissario Giorgio Pisanelli è interpretato dal bravissimo Gianfelice Imparato mentre l’assistente capo Gennaro Silvestro è un Francesco Romano un po’ più rude del personaggio del romanzo ma comunque credibile.

Anche Simona Tabasco  dà dell’agente assistente con preferenze lesbiche Alessandra/Alex Di Nardo una versione diversa, forse meno trasgressiva del libro e un po’ più imbronciata… Ma piace, e quindi va bene, nonostante le polemiche (lanciate da qualche politico bacchettone) sui suoi baci saffici in prima serata su Raiuno.

De Giovanni non nasconde l’ammirazione per la coppia protagonista Gassmann/Crescentini e la preferenza per Antonio Folletto: c’è da dire che rende benissimo l’idea del poliziotto figlio di papà che gioca a fare il Top Gun della situazione e si innamora della prima cameriera bionda che gli capita a tiro.

bastardi click 2

E mentre i Bastardi televisivi sono in assoluto il programma più visto dell’anno appena iniziato, in libreria “Pane” ha superato le 120mila copie, in rete c’è il totoluoghi dei Bastardi e in uscita, sempre per Einaudi Stile Libero, un libro di foto scattate sui set, con sei – uno per “Bastardo” – dell’infaticabile Maurizio de Giovanni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
123cozzeUNO, DUE, TRE… COZZECari amici, è arrivato finalmente il momento del...
sancarkoIl San Carlo Dentro e FuoriDopo il grande successo dello scorso anno, torna...
Enzo Gragnanirello"Lo chiamano vient' 'e terra" il...Fresco della vittoria della Targa Tenco 2019, la quarta...
MigrationsAl Pan le "Migrations" di Francesca...Migrations è un’esperienza artistica che analizza i...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500