sabato 23 SETTEMBRE 2017
blank
 
chi siamo 
contatti

Il Click di NapoliClick

Metti una notte e un giorno nei musei

museo notteIn occasione della "Notte europea dei musei" il 20 e il 21 maggio, il Mibact lancia la "Festa dei musei" per svelare i beni culturali nascosti.

La sera del 20 maggio si svolgerà la tredicesima edizione della "Notte europea dei musei" con tre ore di apertura serale straordinaria e l’ingresso al prezzo simbolico di 1 euro. Contemporaneamente la "Festa dei musei" punta i riflettori su opere e documenti normalmente non visibili al pubblico e propone eventi culturali in luoghi monumentali particolarmente suggestive.

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte presenta un ricco programma di appuntamenti: visite didattiche, musica popolare nei cortili e per l'apertura straordinaria della mostra Picasso e Napoli: Parade che sarà visitabile eccezionalmente (dalle ore 19.30 alle ore 22.30, ultimo ingresso ore 21.30)  al prezzo ridotto di 5,00 euro, mentre l'ingresso al museo e alle mostre Incontri sensibili e L’Opera si racconta costerà 1,00 euro.

Già dal mattino di sabato alle 10.30 i bambini e le loro famiglie potranno divertirsi imparando con Scopri il tuo museo ad avvicinarsi ai capolavori della collezione permanente e della mostra di Picasso. La visita guidata, a cura di Paola Aveta e Vincenzo Mirabito dei Servizi educativi del museo, è inclusa nel biglietto del Museo. I bambini prenotati al percorso potranno accedere gratuitamente alla mostra di Picasso. Età compresa tra i 7 e gli 11 anni. Prenotazione obbligatoria alla mail mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

Domenica 21 maggio ore 9.30-13.00 Apertura straordinaria della Chiesa di San Gennaro (appuntamento alla Chiesa di San Gennaro nel bosco, di fronte all’Istituto Caselli) e visite guidate a cura dell'Associazione culturale Tiziana Amato Insieme per i Ponti Rossi tradizionalmente coinvolta nell'attività di promozione del bosco di Capodimonte, parco protetto dall’Unesco e scelto da Carlo di Borbone per la sua amenità e bellezza. Ingresso libero, prenotazione obbligatoria al numero 334 8860275.

Domenica 21 maggio alle ore 11.00 il laboratorio di MeLe Progetto, Napoli e i Manifesti Mele, a cura di Archipicchia! Architettura per Bambini, nello spazio di esposizione permanente del Museo di Capodimonte dedicato alla collezione dei Manifesti Mele. I bambini saranno chiamati a reinterpretare i manifesti storici e usarli come nuovi elementi di arredo urbano (segnaletica e pubblicità) e/o per costruire opere d’arte per luoghi pubblici cittadini (ripercorrendo l’esperienza delle piazze dell’arte), realizzeranno così dei totem, veri e propri progetti compositivi. Un gioco che però potrebbe risultare molto istruttivo anche per gli adulti. Età consigliata 8-10 anni. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria: prenotazioni@amicidicapodimonte.org

museo notte 1

Il Museo MADRE, in via Settembrini, 79, il 20 maggio sarà aperto fino alle 22.00, con ingresso a 1 euro, dalle 19.30 alle 22.00 (chiusura biglietteria 21.30). Un’occasione  per visitare le mostre degli artisti Wade Guyton, SIAMO ARRIVATI (fino all'11 settembre 2017) e Stephen Prina, ENGLISH FOR FOREIGNERS (fino al 16 ottobre 2017) e le collezioni permanenti del museo: dalle opere site-specific al primo piano alle opere presentate in spazi vari del museo nell’ambito del progetto in progress Per_formare una collezione.

Inoltre sempre sabato 20 maggio, alle 11.00 si terrà la visita “Il museo è una favola: il Patrimonio per i bambini” (e i loro genitori) che partirà dagli elementi “spaesanti” che si trovano in alcune delle opere che costituiscono il Patrimonio del museo, e che l'arte contemporanea affronta analizzandoli, e si concluderà, invece, recuperando il ritmo tranquillizzante e conciliante della narrazione, come in una favola con le sue peripezie e la sua morale. Visita consigliata ai bambini tra i 6-12 anni, con i loro genitori. Alle 17.00 la visita “Il racconto del Patrimonio: Napoli in tempo reale” dedicata alla mostra SIAMO ARRIVATI di Wade Guyton, in cui uno dei più grandi artisti dell'ultima generazione a livello internazionale ha lavorato producendo in tempo reale una mostra negli spazi del stessi museo, trasferendo a Napoli il suo studio e, soprattutto, aggiungendo una sua nuova “versione” e “interpretazione” all'immagine della città e del suo territorio, con le sue millenarie stratificazioni culturali.

Domenica 21 maggio, ore 11.00 e 17.00 - A spasso nel tempo: il Patrimonio è di tutti. La visita è dedicata alle due mostre ENGLISH FOR FOREIGNERS di Stephen Prina e SIAMO ARRIVATI di Wade Guyton che diventano speciali intermediari di due diversi modi di raccontare come la relazione tra spazio e tempo plasmi la nozione di patrimonio e la condivida con gli altri.

Ingresso al museo a pagamento, partecipazione gratuita alle visite e ai laboratori fino ad esaurimento posti Prenotazione obbligatoria al numero + 39 081 19313016 Email info@madrenapoli.it

museo notte 2

Sabato 20 maggio il MANN, Museo Archeologico di Napoli propone alle ore 20.15 la Degustazione a cura “Wine & the City” dei vini di Casa Setaro e Terredora. E alle ore 20.30 il Concerto Oona Rea Band. Il quartetto, che affonda le radici nel jazz, si esibirà suonando i grandi classici del jazz e del rock rivisitati in modo sorprendente. Inoltre saranno eseguiti brani originali di Oona Rea (voce) e Luigi Masciari (chitarra). La ritmica è di Alfredo Pixao, geniale bassista, e Alessandro Marzi, uno dei batteristi più interessanti sulla scena jazz.

Sempre al MANN dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017  (20.15 - 21.15 - 22.00) ci saranno le visite guidate alla Collezione del Gabinetto Segreto e l’illustrazione di materiali d'archivio: permessi e divieti d'ingresso alla collezione proibita.

museo notte 3

Per restare in tema di musica, sabato 20 maggio alle 20.30 Villa Pignatelli - Casa della Fotografia ospita Renato Fucci, che presenta finalmente dal vivo il suo debutto da solista Primidimaggio, da poco uscito. Primidimaggio è un avvincente concept album per piano solo, che il pianista e compositore irpino ha pubblicato alla fine di aprile, sulla scia del successo raccolto in rete dal suo video Stralunà, tratto proprio dal disco d'esordio. Il concerto di sabato 20 a Napoli, non a caso in una giornata importante dedicata ai musei, sarà la prima occasione per ascoltare dal vivo al pianoforte i nuovi brani dell'artista irpino, docente di musica a Napoli.

Domenica 20 maggio, la guida abilitata della regione Campania Alessandro D’Alfonso propone una visita speciale a Villa Pignatelli, al suo parco e al museo delle carrozze, per rivivere le atmosfere eclettiche della vita aristocratica della fine dell'800, ammirando gli arredi della Principessa Rosina. Appuntamento ore 10.30 all'esterno di Villa Pignatelli (Riviera di Chiaia 200). Durata della visita: 2 ore circa. Contributo alla visita: euro 10 più biglietto museo (euro 5). I ragazzi fino ai 18 anni pagano 5 euro per la visita guidata. Prenotazione obbligatoria: 3490590498 o alfy2@libero.it.

museo notte 4

Sabato 20 maggio (ore 19.00 e ore 20.00), NarteA presenta la visita teatralizzata, Il Testamento di Pietra nella storia e tra le opere di Cappella Sansevero e nella Cavea sotterranea (in apertura straordinaria). Il format, scritto e diretto da Febo Quercia, prevede un percorso guidato e uno spettacolo- viaggio nel tempo, tra storia e alchimia, leggende e studi scientifici, in cui sarà fatta luce sulla figura del principe Raimondo di Sangro. In scena, Raffaele Ausiello, Mario Di Fonzo e Antonio Perna. Per partecipare è necessaria la prenotazione ai numeri 339 7020849 o 333 3152415. Costo biglietto: 15 euro.

museo notte 5

L'elenco completo delle iniziative a Napoli e in Campania è sul sito del Mibac.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Giornalista, fotografa, sociologa, attrice, cuoca, artigiana. Fa parte della redazione di Napoli Città Solidale e collabora con il Corriere del Mezzogiorno. Ama le storie e le inchieste: proverbiali i suoi scritti XL. L'eclettica Alessandra talvolta dimentica in quale iperspazio ha lasciato la testa, incorrendo in tragicomiche gaffe. Alice, per gli amici, appena può parte per qualche paese lontano, ma torna sempre nella sua città preferita: Napoli.

Tete a tete con l'architet(to)

La rubrica è dedicata a chi è in cerca di consigli e suggerimenti su come arredare casa, ristrutturarla, ma anche a coloro che hanno bisogno di indicazioni su come risolvere piccoli grandi problemi domestici, come la manutenzione degli impianti, le autorizzazioni da chiedere, i tecnici specializzati a cui rivolgersi, i negozi e i mercati dove trovare prodotti unici.
fa3 2015 banner
output 9SRciO
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
lo faccio io
il poggio

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
purgatorio arcoAperture straordinarie al Purgatorio...Al via la 34esima edizione delle Giornate Europee del...
napoli golfo 4Un weekend settembrino scoppiettante!Un weekend nel segno dell’arte e della cultura quello...
giornate europee del patrimonioLe Giornate Europee del PatrimonioSabato 23 e domenica 24 settembre per le Giornate...
pizzerie italia 2018Pizza a colpo sicuroSiete dei “pizzomani”? Allora sapete che c’è pizza e...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
amicar 500
mamacoca