martedì 30 NOVEMBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

San Gennaro in gloria

san gennaro processioneSan Gennaro è uno dei santi più amati dai napoletani che lo hanno proclamato patrono della città dopo aver salvato Napoli dalle pestilenze e dalle eruzioni del Vesuvio. Se a tutto ciò aggiungiamo anche che il santo compie il cosiddetto “miracolo”della liquefazione del suo sangue tre volte l’anno, siamo pur certi che rappresenti per davvero un punto di riferimento per i suoi abitanti devoti.

Non tutti sanno però che Gennaro, nato a Napoli nella seconda metà del terzo secolo ed eletto vescovo di Benevento, subì il martirio durante le persecuzioni dei cristiani da parte dell’imperatore Diocleziano.

Per i fedeli curiosi il miracolo di San Gennaro avviene tre volte l’anno: nel primo sabato di maggio, in cui il busto ornato dai preziosissimi paramenti e il reliquiario con la teca e le ampolle, vengono portati in processione; la seconda volta avviene il 19 settembre, ricorrenza della decapitazione, sull’altare maggiore del Duomo e in quell’occasione l’arcivescovo mostra ai fedeli l’avvenuta liquefazione nella teca capovolta mentre il sangue resta sciolto e visibile ai devoti per otto giorni; la terza volta invece avviene il 16 dicembre, in memoria dell’eruzione del Vesuvio nel 1631 che si arrestò  in seguito alle preghiere del santo.

Chiesa di San Gennaro

In occasione della festa patronale di San Gennaro, la Chiesa di San Gennaro a Capodimonte farà un’apertura straordinaria: l’iniziativa dal titolo San Gennaro in gloria si terrà martedì 19 gennaio dalle 8.30 alle 14 nella chiesa che sorge nel Bosco di fronte alla storica sede della Real Fabbrica di Porcellane di Capodimonte ed è promossa dal Museo e Real Bosco di Capodimonte in collaborazione con l’associazione MusiCapodimonte.

Alle 9 sarà possibile visitare l’edificio religioso al pubblico con l’inizio delle visite guidate mentre alle 11 ci sarà il concerto dell’arpista Alba Brundo. Dopo una mezz’ora ci sarà il saluto del direttore del Museo Sylvain Bellenger in presenza di Carmine Maturo, coautore del libro Urbs Sanguinum e presidente dei Green Italia.

Il prezzo del biglietto d’ingresso per il Museo è di 8€ mentre il ridotto è di 4€.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Ho 14 anni e non sono una stronza,...Ho 14 anni e non sono una stronza: è questo il titolo...
Al via Tutta colpa di Freud - La serieDopo il grande successo di pubblico e i tanti...
La scelta giusta 6 scaledLa scelta giusta al Coffee BrechtLuca è un giovane imprenditore, direttore dell'azienda...
Eventi e apertura serali, dicembre...Sarà un dicembre molto ricco quello la Reggia di Caserta.
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500