sabato 23 MARZO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Il 27 e il 28 gennaio a Napoli: le cose da non perdere

Schermata 2018 01 26 alle 12.34.07Ecco i 5 eventi da non perdere il prossimo weekend

Sabato dalle ore 14:30  Emma a “La Feltrinelli Express” di Piazza Garibaldi

 E’ uscito "Essere qui", il nuovo album di Emma Marrone: il disco dal sound internazionale che unisce pop, elettronica e funk, vanta collaborazioni con musicisti di grandissimo spessore. La nota cantante salentina incontrerà il pubblico e firmerà le copie del suo nuovo album.


L’impressionismo napoletano

Fino all'8 aprile in mostra a Palazzo Zevallos Stigliano in via Toledo, 185, fino all’8 aprile 2018 la mostra imperdibile “Da De Nittis a Gemito. I napoletani a Parigi negli anni dell’Impressionismo”, a cura di Luisa Martorelli e Fernando Mazzocca. Il tratto ripreso dall’impressionismo francese nei paesaggi e nelle feste tipicamente partenopee  dei quadri della scuola di Posillipo e gli scorci e le figure francesi ritratti dai grandi pittori napoletani che si trasferirono a Parigi. Imperdibile la mostra “Da De Nittis a Gemito”.

Maggiorni informazioni


Napoli Beer Festival al Lanificio 25

Dalle ore 21:30 a Porta Capuana dj set, gadget e sorprese a base di birra.
L’entrata è gratuita con prenotazione obbligatoria su https://www.eventbrite.it/e/biglietti-napoli-beer-fest-sabato-27-gennaio-lanificio-25-42129655935

Evento su Facebook


 

“Desideri mortali” al Teatro San Ferdinando

Uno spettacolo che nasce dai suoni del mare, dal desiderio di raccontare il segreto della morte con la rievocazione di due lingue, il napoletano e il siciliano, nel segno del mondo poetico di Tomasi di Lampedusa. Si tratta di “Desideri mortali”, che andrà in scena fino al 4 febbraio)al Teatro San Ferdinando in piazza Eduardo De Filippo 20, Napoli.

Maggiori Informazioni


 

Lina Sastri al Teatro Diana

Uno spettacolo sulla vita artistica di Lina Sastri, un viaggio caratterizzato dall’incontro con grandi personaggio (come Eduardo De Filippo, Roberto De Simone, Armando Pugliese) e con i grandi autori, registi, drammaturghi (come Nani Loy, Woody Allen, Nanni Moretti).

L’artista si esibirà in numerosi brani musicali, tra cui: “Assaje”, scritta per Lina Sastri da Pino daniele per il film “Mi manda Picone”; “Su scavame ‘a fossa” sempre di Pino Daniele; l’inedito “Edua”, dedicato a Eduardo De Filippo; ed ancora “Uocchie c’arraggiunate”, “Tamurriata nera”, “Amara terra mia” di Domenico Modugno e molti altri brani.

Maggiori informazioni

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Giovanni Salzano
Author: Giovanni Salzano
Esperto di social media management, cura la rubrica di opinione Società.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
isidoroAlla Sala Assoli di Napoli “Isidoro”...Fra lacrime e risate giunge sul palco della Sala Assoli...
Milik 1Le tante curiosità sul NapoliCon la sosta del campionato a causa degli impegni delle...
funghiI funghi come risorsa per la memoria...La memoria è un bene prezioso si sa, ci permette di...
FSCLegno sostenibile per garantire le...Edilizia ed ecosostenibilità: in tempi in cui si parla...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500