giovedì 16 SETTEMBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Plart: al via la nuova stagione del primo Museo della Plastica d'Europa

plartLa plastica come materiale, design, idea progettuale: questo è il concetto al centro del Plart di Napoli, il primo museo della plastica d’Europa. Proprio in questi giorni, la Fondazione di Chiaia, presieduta da Maria Pia Incutti, ha inaugurato la nuova stagione artistico-cutlurale presentando la mostra “Icone” curata da Giuseppe Coppola. Oggetti a tiratura limitata realizzati dagli autori più rappresentativi del design italiano contemporaneo e in particolare del design radicale degli anni ’60 - ’70: Riccardo Dalisi, Luca Scacchetti, Franco Raggi, Prospero Rasulo, Paola Navone, Lapo Binazzi, Ugo Marano. 

La programmazione delle attività

“La programmazione delle attività del Plart – spiega Maria Pia Incutti - ricca di mostre, workshop, incontri, laboratori, spettacoli, progetti formativi rispecchia la nostra vocazione ad essere non solo luogo di conservazione ed esposizione del suo patrimonio, ma anche centro di sperimentazione e innovazione culturale attraverso un costante lavoro di studio, ricerca e produzione di contenuti estetici e scientifici”. E non è un caso che l'imprenditrice abbia dato il via in una città come Torino, ai lavori di realizzazione di Plart Two, nuovo Centro di Arte, Innovazione e Ricerca che inaugurerà nel 2019. “Nel Plart Two – ribadisce – farò sì che conviva una doppia realtà: quella storico-culturale e quella orientata al mercato delle più innovative tecnologie digitali. Sostengo la creatività in ogni sua forma e per questo motivo saranno realizzate residenze per gli artisti e spazi dedicati a promuovere il design e l’arte: dall’architettura, alla fotografia, alla moda, al lifestyle e al suo interno apriremo anche un concept store che produrrà oggetti e piccole collezioni realizzate da artisti e designer di avanguardia”.

plart 1

La Fondazione Plart

La Fondazione Plart, che quest’anno ha compiuto dieci anni di attività, si propone di diventare un centro di eccellenza, snodo interattivo in cui convergono le più diverse forme di creatività con particolare attenzione alla scena nazionale e internazionale del design.

Si occupa di diffondere la conoscenza scientifica e artistica legata ai materiali polimerici. Organizzata come una dinamica fucina ospita all’interno dei suoi spazi: collezione permanente, laboratorio di caratterizzazione dei materiali, bookshop/biblioteca, area formazione per le scuole, coffee corner.

La collezione si compone di oltre 1500 pezzi, tra oggetti di design anonimo, di uso quotidiano e di opere di designer e artisti contemporanei, frutto della trentennale attività collezionistica di Maria Pia Incutti che, dagli anni '90, espone in varie località d'Italia e del mondo: Villa Pignatelli Napoli, Politecnico di Milano, Saint Etienné, Sao Paulo, Parigi Grand Palace.

La Fondazione, riconosciuta come museo di interesse pubblico per l’alto valore culturale della sua collezione, affianca a queste attività quella di ricerca per il recupero, la conservazione e il restauro delle opere d'arte e di design in plastica.

Attiva in modo particolare nella formazione e nella didattica, propone incontri, visite guidate e laboratori ludico-creativi basati su una cultura dei polimeri rispettosa dell'ambiente.

Il museo promuove, inoltre, importanti eventi espositivi, il cui filo conduttore è il rapporto che l’arte e il design hanno con il mondo delle plastiche d’autore.

Per fine novembre, ospiterà una mostra dedicata a Bruno Munari. 

plart 2

Museo Plart

Aperto dal martedì al venerdì ore 10 - 13; 15 - 18; sabato/domenica/lunedì: chiuso

Via G. Martucci, 48 - Napoli

081 195 65 703 - info@plart.it - www.fondazioneplart.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Veronica Simioli’Ncroce, il singolo di Veronica SimioliÈ disponibile ufficialmente su YouTube il videoclip di...
Farine con germe di granoLe farine “sensoriali” per pizze...Pizze alte, soffici, leggere o croccanti e altamente...
denim HM‘90Denim. Da H&M si ricicla il...Tornare indietro è l’unico modo per andare avanti:...
Young Symphony, a Pomigliano d'Arco...Inizia venerdì 17 settembre, alle ore 20, presso il...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500