mercoledì 18 SETTEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Sorrento Pride: la comunità LGBT torna in piazza nella Penisola Sorrentina

sorrento prideSimbolo della penisola sorrentina che si presta, in virtù della fantasia propria della lingua napoletana, anche a divertenti “giochi di parole”, il limone sarà il “portafortuna” del prossimo Sorrento Pride, la manifestazione di rivendicazione dei diritti della comunità LGBT,che si terrà il prossimo 14 settembre a Sorrento.

La marcia che colorerà la città dei colori dell’arcobaleno è stata organizzata da  Pride Vesuvio Rainbow e dal Collettivo Buonvento tra le Costiere e vedrà, in qualità di portavoce, Maria Rosaria Malapena e Gianluca Paudice e come madrina Rosa Rubino, attivista trans napoletana divenuto un vero simbolo di autodeterminazione. Senza mai perdere gli obiettivi fondamentali per cui tutta la comunità lotta, quello di Sorrento Pride sarà un Pride all’insegna dell’ironia: “Magnate ‘o limone” (letteralmente “Mangiati il limone”)  è infatti lo slogan della manifestazione, un invito a chi ancora non accetta l’omosessualità (e in generale l’essere “diversi”) a mandar giù una buona volta questo “boccone di intolleranza” davvero troppo agro.  “Abbiamo voluto dar voce  ai bersagli dell’odio sui social, a chi subisce discriminazione al lavoro, in famiglia, a chi è colpito dalla narrazione populista di quei politici che seminano paura solo per guadagnare consensi  - dichiara Gianluca Paudice, tra i portavoce del Pride e ideatore della spregiudicata campagna di comunicazione - Dobbiamo dialogare in modo chiaro ed empatico con le comunità in cui facciamo attivismo, costruire reti con altre categorie oppresse e contrastare con determinazione la cultura dell’odio che ci divide e impera sulla nostra pelle. A 50 anni dai Moti di Stonewall è venuto il momento di uscire dagli armadi e di dire con fermezza a chi è ancora oggi omobitransfobico, sessista, razzista, abilista o ageista (e a chiunque discrimini con ogni altro pretesto) che i tempi sono cambiati, e che se non vogliono adeguarsi è il loro turno di mangiare il limone!”.

Una manifestazione che oltre a trovare appoggio e consenso da parte dei cittadini è ampiamente sostenuta dalle istituzioni: dopo il patrocinio morale dato dal Comune di Sorrento e della città di Torre Annunziata, che ospiterà il Pride del 2020, è arrivato anche il sostegno della Regione Campania che, fra l’altro, è in procinto di vagliare la legge contro l’omofobia e la transfobia. “Il Patrocinio è un simbolo importante a cui devono seguire i fatti – dichiara Danilo Di Leo, Presidente di Pride Vesuvio Rainbow – ci aspettiamo che i rappresentanti delle istituzioni  ci mettano la faccia, e decidano di partecipare al corteo in carne ed ossa”

bisex

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Angkor Wat Alessandra del Giudice Angkor What?Vado ad Angkor Wat! Non so in quanti abbiano scosso la...
RalphPRalph P, il rapper al Cinema...Il giovane rapper Ralph P sarà presente all’anteprima al...
un figlio è pocoUn figlio è poco, due sono troppiAngelica Massera, l’attrice e web creator romana,...
obsObsolete&Discontinued ai Magazzini...Un affascinante progetto che esalta a tutto tondo il...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500