lunedì 28 MAGGIO 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Valorizziamo il mare!

mare in mostraUn percorso di valorizzazione del mare considerato un bene comune con lo scopo di sensibilizzare i cittadini sulla tutela dell’ambiente marino attraverso la pulizia dei fondali.

Stiamo parlando della rassegna “Mare in mostra”, la cui conferenza stampa di presentazione si terrà venerdì 21 aprile alle 11 presso il Centro Subacqueo Sant’Erasmo in via Pazzigno 2, Napoli. Il nostro mare deve ritornare ad essere una risorsa importante ma spesso si trasforma in un pattume di cui l’uomo è responsabile. Secondo un recente rapporto di “Litterbase”, una mappa riesce a mostrare quelle che sono le zone colpite dall’inquinamento marino e specialmente il Mar Mediterraneo è una delle aree più danneggiate. Dati questi che sono allarmanti se si considera che 1220 specie sono colpite dalle conseguenze dell’inquinamento. “Mare in mostra” permetterà l’attuazione dei lavori di pulizia dei fondali: la prima tappa sarà il 23 aprile dalle 9 alle 12 a Portici dove si puliranno quelli del Porto del Granatello; la seconda tappa si terrà il 7 maggio dalle 9 alle 12 a Napoli nei fondali del Molosiglio in corrispondenza del Circolo Canottieri.

Invece il 14 maggio al “Centro sociale polifunzionale” in via Benedetto Croce, Portici, ci sarà una giornata di sensibilizzazione e informazione della cittadinanza con una mostra fotografica e la presentazione del libro “Una spiaggia troppo bianca” di Stefania Divertito. Non mancherà un dibattito sulla promozione e sulla tutela ambientale.

La rassegna è organizzata dal Centro Subacqueo Sant’Erasmo, dall’associazione Fondalicampania, dalla cooperativa sociale Sepofà e dall’E.I.T.A.L. Delegazione Campania (Ente Italiano Tutela Animali e Legalità). 

L'Autore
Alessio Bocchetti
Author: Alessio Bocchetti
Giornalista pubblicista, collabora con Napoliclick e Napoli Città Solidale. Per il quotidiano Roma scrive di cronaca e segue le partite dell’Afro-Napoli United. È appassionato di cinema e calcio. Nel tempo libero si diletta a scrivere poesie sempre quando c’è di mezzo l’ispirazione.

Articoli correlati

napolicittasolidale

Fotogallery

il poggio

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
napoli stradaLe 10 cose da fare nel weekend dal...Ecco i nostri consigli per un weekend più bello e ricco...
carlos munozNuovi voli diretti da Napoli:...Non solo Torino, da poco non più servita da Alitalia, ma...
napoli città libro autoriI sismografi del mare: Simone...Simone Buchholz e Friedrich Ani, due dei più grandi...
PeoplePEOPLE, un universo tutto da scoprirePEOPLE la personale di di Mimmo Ramires, a cura di Paola...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
amicar 500