lunedì 18 DICEMBRE 2017
blank
 
chi siamo 
contatti

Incontri

"Le intolleranze elementari"

le intolleranze alimentariE’ un romanzo sul cuore il  libro di Serena Venditto"Le intolleranze elementari". Presentazione in anteprima ne Laterzagorà Napoli il 23 novembre alle 18.00.

Beatrice, Marzia ed Elena lavorano all’Hearts, un bar tutto blu accanto al reparto di Cardiochirurgia di un grande ospedale. Nessuna di loro è barista a tempo pieno: Beatrice è perennemente sul punto di laurearsi con una tesi su Gabriel Garcia Márquez, Elena è una pubblicitaria svanita e pigra in cerca di lavoro, Marzia vive nei preparativi del suo matrimonio. Le loro storie si intrecciano con quelle dei medici del vicino ospedale creando una storia sul cuore, da tutti i punti di vista: tra svenimenti, batticuori immaginari e valvole cardiache sballate scopriranno quanto è vero quel che scriveva Márquez: l’amore ha gli stessi sintomi del colera.

“Cuore alla deriva, cuore in burrasca, cuore all’inferno, cuore in salita. E un bar che è una porta per entrarci, nel cuore. Una storia che commuove, coinvolge e diverte, proprio come la vita». (Maurizio de Giovanni)

"Le intolleranze elementari" (collana: direzioni immaginarie) sarà presentato in anteprima a Laterzagorà Napoli, in via Conte di Ruvo, 14. Intervengono: il giornalista Giovanni Chianelli e l'attore Paquito Catanzaro. Modera l'editore Aldo Putignano. Letture di Chiara Tortorelli.

Serena Venditto (Napoli, 1980) è autrice della fortunata trilogia giallo/rosa dedicata a Mycroft, il gatto detective (Aria di neve, C’è una casa nel bosco, Al sassofono blu, prima edizione Homo Scrivens, dal 2018 in uscita per Mondadori). Cura la rubrica Bar sport per il sito Napoliclick.it. Le intolleranze elementari è stato il suo romanzo d’esordio.

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Giornalista, fotografa, sociologa, attrice, cuoca, artigiana. Fa parte della redazione di Napoli Città Solidale e collabora con il Corriere del Mezzogiorno. Ama le storie e le inchieste: proverbiali i suoi scritti XL. L'eclettica Alessandra talvolta dimentica in quale iperspazio ha lasciato la testa, incorrendo in tragicomiche gaffe. Alice, per gli amici, appena può parte per qualche paese lontano, ma torna sempre nella sua città preferita: Napoli.

Articoli correlati

agendo 2018 banner 2
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
lo faccio io

La presentazione di agendO2018 al MANN

il poggio

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
arte presepiale#NataleaNapoli, le mostre da non...Dai tradizionali presepi alle testimonianze storiche,...
sergio espositoVenti d'oriente, esce il primo disco...Un viaggio nella nostra umanità attraverso la musica. In...
tombolaTombola Vajassa, cena spettacolo il...A Napoli non c’è Natale senza tombola. Anche per...
152Il Pantone 2018 sarà Viola!Ad essere precisi si chiama Ultra Violet, ed è il colore...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
amicar 500
mamacoca