martedì 25 SETTEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Aperilingua, lingue e culture al confronto

aperilinguaTorna l’occasione più cosmopolita e multiculturale in città: l'aperilingua. L’appuntamento è per ogni giovedì, a partire dall’11 gennaio fino al 31 maggio, a partire dalle ore 20 allo Slash in via Vincenzo Bellini 45 a Napoli.

Conoscere gente nuova e imparare tantissime lingue non è mai stato così facile. L'inglese, il francese, l’arabo e tante altre lingue ancora. Un cartellino identificherà ogni partecipante con il nome e poi si lascerà che la voglia di socializzare e di comunicare con il mondo facciano il resto. Novità di quest'anno: ogni settimana vi sarà l'opportunità di assaggiare drink da ogni parte del mondo.

Confrontarsi con le lingue straniere risulta spesso problematico ma è un passo obbligato in una società dove le culture si incontrano e si scontrano. Per questo l’associazione culturale Tecla ha ideato “L’Aperilingua”. Iniziato nel 2014 con l’iniziativa “Tecla in trasferta”, si è poi trasformata in una possibilità per tutti di praticare le lingue in un luogo più confortevole, informale ed accogliente. Per questo è stato scelto lo Slash, nel cuore del centro storico.

L’evento promuove l’aggregazione e lo scambio linguistico e culturale delle lingue straniere quali inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, arabo, russo, cinese, giapponese, rumeno, polacco, olandese, ebraico, turco italiano per stranieri, greco, napoletano, dialetti d’Italia. Ogni partecipante è provvisto di un cartellino identificativo dove sono indicate anche le lingue di interesse. All’interno del locale vengono sistemati i tavoli con delle bandiere che rispecchiano le lingue che si possono praticare. I tavoli sono suddivisi in tre livelli: base, intermedio, avanzato.

Al tavolo vi è inoltre un tutor madrelingua. Chi si avvicina al tavolo, ha la possibilità di conoscere la cultura di un determinato paese. Una volta terminata l’introduzione generale del paese ci si concentra sulla storia della lingua. A tutti i partecipanti viene fornito uno schema con parole, frasi e i modi di dire più semplici e comuni, tradotte in tutte le lingue analizzate. Si propongono, inoltre, giochi, quiz, percorsi multiculturali, giochi di società, canzoni, trascrizione dei nomi propri in alfabeti orientali, presentazione di oggetti del paese nativo del Tutor che generalmente sono poco comuni o riconosciuti ai più. Il tutto è accompagnato da un piccolo aperitivo composto da piatti tipici: ogni serata ha infatti come protagonista una diversa Nazione.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/339581753189554

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Bio ceLa spesa BIO in un ClickLa spesa come in campagna: pochi click e insalate,...
vico escalamativoNel cuore della Sanità nasce...In un momento in cui l’editoria italiana vive forti...
Nient altro che storiaNient’altro che storiaL’arte e la parola si incontrano nelle sale del terzo...
Enzio AvitabileNessuno è figlio di nessuno:...“Ogni uomo ha il diritto al suo inno e a raccontare la...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500