lunedì 20 AGOSTO 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Compresenze: migrazioni in foto al Kikana

migrazioniAl Kikana (Via del Parco Margherita, 12) prenderà avvio da giovedì 15 febbraio la mostra dal titolo “Compresenze” del fotografo Gianfranco Irlanda.

I temi raccontati sono quelli delle migrazioni e dell’integrazione affrontati attraverso immagini suggestive in bianco e nero. Il luogo stesso scelto per l’esposizione racconta una bella storia di migrazione ed integrazione. Il Kikana, infatti, è un ristorante etnico creato e gestito da giovani richiedenti asilo politico che, nel giro di pochi anni, si sono rimboccati le maniche per mettere su una vera e propria start up.

Sarà possibile visitare fino al 28 febbraio.

Per maggiori info

kikana.napoli@gmail.com

L'Autore
Giovanna Amore
Author: Giovanna Amore
Laureata in Scienze della Comunicazione, si è specializzata nel linguaggio per il cinema e la televisione con una tesi sulla cinematografia documentaristica. Ama, a livelli patologici, la Fotografia e la Settima Arte. Si occupa di videomaking. Dal 2012 è nello staff comunicazione della squadra multietnica Afro-Napoli United.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
sagra della ranaLa sagra della Rana a MarcianiseTorna la sedicesima edizione di un evento divenuto un...
loredana berteConcerti gratis ad agosto: ecco una...Agosto, si sa, è tempo di musica e concerti ed ecco per...
sauronottiUna notte coi dinosauriTutti i venerdì di agosto (10, 17, 24 e 31) e anche...
angelo petrella fragile e la notteFragile è la notte: una nuova serie...Fragile è la notte (Marsilio, 2018, 159 pp., 16,50 euro)...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500