sabato 20 OTTOBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Letteratura, focus sul poema dal Tre al Seicento

libroSi terrà martedì 27 e mercoledì 28 febbraio, presso la Società Napoletana di Storia Patria, il convegno «Ascendere sovra tutte le stelle». Il poema dal Tre al Seicento.

I lavori, che avranno inizio alle 15 del 27 con i saluti di Arturo De Vivo, prorettore dell'Università degli Studi di Napoli Federico II), Edoardo Massimilla, Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici, Renata De Lorenzo, Presidente della Società Napoletana di Storia Patria, e che proseguiranno nella mattinata del giorno successivo, punteranno l'attenzione critica su durata e metamorfosi di tale poliedrica forma letteraria.

Ascendere sovra tutte le stelle

Lungo l'ampio arco cronologico che va dal XIV al XVII secolo la sintassi retorica del genere si cristallizza in forme ormai definitive. Su tali questioni si soffermeranno i relatori analizzando autori e testi specifici. Si va dall'Africa di Francesco Petrarca e dal Teseida di Giovanni Boccaccio, fino all’epica di Torquato Tasso e agli esiti parodici di Giulio Cesare Cortese, passando per l’opera encomiastica di Giovambattissta Cantalicio, per l’Inamoramento di Orlando di Matteo Maria Boiardo, il Morgante di Luigi Pulci, l’Orlando furioso di Ludovico Ariosto, il volgarizzamento della Tebaide di Erasmo da Valvassone.

«È accidentato – dichiara Vincenzo Caputo, ricercatore di Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II – il percorso che accompagna la nascita e la stabilizzazione retorica del poema e delle sue specifiche declinazioni. Su tale privilegiata forma letteraria persiste un denso dibattito che ha evidenziato continuità e discontinuità, fratture e rattoppi nel tempo che va dal Medioevo alla Modernità. Il convegno intende ripercorrere alcune delle tappe maggiormente significative di tale storia».

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
castagneCosa ti preparo con la farina di...Con queste belle giornate non si direbbe ma siamo in...
MateraIndigniamoci per l’acqua di Matera,...Il problema vero non è la bottiglietta della Ferragni ma...
Giuseppe Moscati una visita teatralizzata alla Farmacia degli IncurabiliGiuseppe Moscati, una visita...In occasione del 31esimo anniversario della...
happy halloweenHalloween non è un’americanata! Ecco...HALLOWEEN ALL’EDENLANDIA CON LA FAMIGLIA ADDAMS E HARRY...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500