martedì 16 LUGLIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Arteterapia, torna “Nel blu dipinto di blu”

arteterapiaNell’anfiteatro della scuola “Carlo Poerio” torna, dal 18 al 20 gennaio,  la rassegna per promuovere il benessere di tutti e offrire attività specifiche rivolte alle fasce più deboli

Il Blu dipinto di Blu torna per la quinta edizione con il tema “Un Polo per le Artiterapie”.  L'obiettivo è quello di riuscire a progettare una struttura per le artiterapie alla quale possano accedere tutti, seguendo una doppia finalità: promuovere il benessere di tutti e offrire attività specifiche rivolte alle fasce più deboli, che hanno bisogno di interventi nell'emergenza contro il disagio psicosociale.

L'ipotesi è quella di costruire un'attività complessa che tenga conto di reti istituzionali, reti associative, scuola, famiglie e che riesca a fornire contemporaneamente azioni, prestazioni, formazione e laboratori nell'ambito delle attività espressive. L'azione proposta si articola quindi  non soltanto con laboratori per le fasce deboli o per soggetti che sono interessati alle arti espressive,  ma anche con percorsi tracciabili nei quali gli operatori, gli utenti o i comuni cittadini  possano essere coinvolti in una progettazione dal basso per potersi sperimentare in un percorso di socializzazione attraverso l'arte.

L'arte non è soltanto il teatro non è soltanto la scultura, la pittura e i media, l'arte non è soltanto la danza movimentoterapia e la musica, l'arte è l'insieme delle espressioni dell'uomo che possono riuscire a realizzare e sostenere aspetti creativi e relazionali in ciascuna persona.

Il convegno coincide inoltre con il 30° anniversario del progetto “Il Teatro dell’Anima" che mette a disposizione dei partecipanti al convegno le proposte attuali (workshop, spettacoli, performance e mostre) di operatori della cultura, dello spettacolo e sociosanitari, e di associazioni che nel corso degli anni di hanno aderito, proposto e partecipato alle attività.

Ore 9,00 Reti e risorse per gli interventi di arteterapia

Daniela Paparella, Dirigente S.S.1gr "Carlo Poerio"

Roberta Gaeta , Assessore ai Servizi Sociali, Comune di Napoli

Sergio d'Angelo , Presidente Gesco

Cesare Moreno, Associazione Maestri di strada

Cristiana Morbelli, Laici per il Terzo Mondo

Chairman Dario Aquilina

Ore 11,00 La qualità in Arteterapia

Maria D'Ambrosio, docente di Pedagogia, Università degli Studi di Suor Orsola Benincasa

Viviana Sannino, Direttore di Anthea

Diana Facchini, Presidente delI'Isfom

Aurora Spinosa, Docente Artiterapeutiche Napoli

Stefano Centonze, Presidente  di Artedo- Art Therapy 2.0  (scuola di formazione in Arti Terapie)

Chairman Sara Diamare

19 gennaio 2019

Ore 09,00 Che fare, per un Centro per le artiterapie

(Laboratori, spettacoli, stage, formazione Sevizi al territorio, dai bisogni alle offerte).

Giuseppina Crocenti, Dirigente della Scuola Superiore Margherita di Savoia

Stefano Vecchio, Responsabile del Dipartimento SERD ASL Napoli 1 Centro

Rosanna Calvano, Psichiatra, Dirigente Centro Diurno DSM 30 Distretto

Cira Maddaloni Arteterapeuta , Associazione Maestri di strada

Lello Russo, Educatore Hera, diurno Palomar, SERD  ASL Napoli 1

Lia Colucci Responsabile centro San Francesco, comune di Napoli

Scugnizzo liberato

Chairman Cristiana Morbelli

Ore 11,00 Strumenti per le Artiterapie

Sara Diamare Vicepresidente Apid

Diana Facchini Responsabile Isfom

Dario Aquilina, Referente scientifico di Anthea

Raffaele Spagnuolo , Direttore di Artedo scuola di formazione in Arti Terapie- sede di Napoli

Marco Eminente, Docente Artiterapeutiche Napoli

Vittorio d’Alterio,Direttore della Scuola di Counseling a mediazione artistica

Chairman Diana Facchini

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Premio Napoli 2019Premio Napoli c’è, la premiazioneEdizione straordinaria per il Premio Napoli c’è 2019,...
fontanelleCovMusica alle Fontanelle, un viaggio...L’associazione Mousike e Nomea Srl presentano ‘Musica...
IlPopolodel bosco fotoPinoMiragliaI luoghi delle fiabeFino al 27 luglio, tutti i giorni, escluso sabato e...
BarcellonaBarcellona oniricaBarcellona è una delle città più magiche del mondo dove...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500