giovedì 25 APRILE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Napoli capitale del rugby d’élite

Rugby Sevens 2019«Il rugby è sempre una storia di vita, perché è lo sport più aderente all'esigenza di ogni giorno: lavoro, impegno, sofferenze, gioie, timori, esaltazioni. Non è uno sport da protagonisti, ma una somma di sacrifici». Il pensiero di denso contenuto morale del giornalista Luciano Ravagnani indica chiaramente la maestosità dello sport della palla ovale i cui principi etici, sociali e pedagogici fungono da base per lo sviluppo educativo di qualsivoglia atleta che vuole praticare questo tipo di gioco.

Sì perché il rugby non è soltanto una disciplina che forma il fisico e il carattere dei propri giocatori ma è innanzitutto una palestra di vita che insegna ai giovani a diventare adulti superando i loro limiti e facendo assaporare non solo il valore di una vittoria ma anche il fallimento di una sconfitta, il tutto trasmesso con estremo raziocinio e passione.

Quest’ultima parola è la vera essenza nonché il cuore pulsante dell’Amatori Napoli Rugby, squadra che milita nel campionato nazionale di serie B, che ieri nell’ex area della Nato nella persona del presidente Diego D’Orazio, ha presentato con orgoglio ed entusiasmo un evento più unico che raro: il Naples International Rugby Sevens 2019. Si tratta di una competizione di rugby a 7, disciplina olimpica che debutterà ai prossimi Giochi di Tokyo 2020, che si terrà dal 19 al 21 febbraio nel Villaggio del Rugby a Bagnoli e che annovererà per la prima volta nel capoluogo partenopeo le sfide tra l’Italia, l’Inghilterra vicecampione del mondo, Francia, Germania e Irlanda. Organizzatrice di questa manifestazione è la stessa Amatori Napoli Rugby, una realtà consolidata nel territorio che include 500 tesserati. E per chi non lo sapesse c’è da asserire che il Villaggio del Rugby è il fiore all’occhiello, insomma una vera e propria oasi felice rappresentante il polo rugbistico più importante della Campania a livello giovanile, costruita con finanziamenti privati (di tanti appassionati del settore) e non pubblici e che promuove il gioco della palla ovale dai più piccoli fino alla categoria old, abbracciando quindi tutte le fasce di questo mondo sportivo. Inoltre il rettangolo verde di tale struttura, in occasione della tre giorni, ospiterà le nazionali più forti d’Europa e nella fattispecie circa 120 atleti. «È fondamentale dare la giusta importanza al rugby – ha affermato il presidente dell’Amatori Napoli Rugby Diego D’Orazio – A noi interessa valorizzare il Villaggio del Rugby che è una certezza indiscussa realizzata in punta di piedi e che ci sta dando grandi soddisfazioni sia in termini di presenze sul campo, di crescita dei ragazzi e del movimento». L’auspicio del tecnico dell’Amatori Napoli Rugby Lorenzo Fusco, è «che questo sport entri nella cultura nostrana con maggiore incisività con l’obiettivo di trasmettere a più persone i veri valori positivi del rugby che vengono a mancare nella società di oggi».

L'Autore
Alessio Bocchetti
Author: Alessio Bocchetti
Giornalista pubblicista, scrive di cronaca e di sport. Collabora con il quotidiano Roma e con lo staff comunicazione della squadra multietnica Afro-Napoli United.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
PREMIO DE FELICEPremio Nazionale Ezio De Felice 2019...C'è tempo fino al 26 luglio per partecipare al bando di...
MAGGIO DEI MONUMENTI 2019Maggio dei Monumenti 2019: una...Con un omaggio ad uno dei più grandi intellettuali...
La montagna ci invita escursioni sul VesuvioLa montagna ci invita, escursioni...Torna ad Ottaviano l’evento “La montagna ci invita”,...
SHAKESPEARETutti il mondo è Palcoscenico. al...“Tutta Napoli è un palcoscenico”, verrebbe da esclamare...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500