martedì 19 OTTOBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Libri

Selezione di presentazioni di libri, rassegne letterarie e incontri con l’autore, con particolare attenzione agli scrittori emergenti e agli autori napoletani.

Gli scrittori Raiz e Lama ospiti a Positano

Positano Mare Sole e CulturaLa rassegna letteraria Positano Mare, Sole e Cultura prosegue con un altro incontro che, alternandosi tra personaggi realmente esistiti e di fantasia, offrirà uno sguardo sulle esistenze avventurose e a tratti difficili di quelle donne e quegli uomini che sono diventati protagonisti del secolo che hanno attraversato.

Leggi tutto...

Roberto Napoletano ospite ad Amalfi d’Autore

draghiChi è Mario Draghi? Perché il Cavaliere bianco, che ha salvato l’euro e l’Italia dal suo Cigno nero del 2011, viene chiamato esattamente dieci anni dopo dal capo dello stato, Sergio Mattarella, a disincagliare il Titanic Italia?

Leggi tutto...

Tric Trac Trio, il libro per bambini della canadese Atwood

tric trac trioDalla fantasia inesauribile e acuta di una delle più grandi scrittrici viventi, tre storie stravaganti, tre racconti terribilmente divertenti di piccoli protagonisti irresistibili che, tra mille avventure e peripezie, giocano con le lettere dell’alfabeto. Esce con Salani il libro della scrittrice canadese Margaret Atwood “Tric Trac Trio” (dal 26 agosto in libreria, con illustrazioni di Dušan Petričić).

Leggi tutto...

Rivieccio chiude la rassegna letteraria di Ischia

rivieccio ischiaUltimo appuntamento della rassegna letteraria “Ischia libri d’A…mare”, organizzata dall’Associazione Culturale Mare, Sole e Cultura in collaborazione con il Comune di Lacco Ameno e l’Albergo della Regina Isabella1.

Leggi tutto...

Lo scrittore Gabriele Bojano ospite ad Amalfi d’Autore

Gabriele BojanoGabriele Bojano sarà ospite di “Amalfi d’Autore. Incontri letterari”, la rassegna letteraria promossa dal Comune di Amalfi in collaborazione con la Delia Agenzia Letteraria. L’evento è in programma mercoledì 25 agosto, alle ore 21.00, in Largo Duca Piccolomini – Amalfi.

Leggi tutto...

Napolinegra a Quisilegge

Sarà Vincenzo Sbrizzi con il suo Napoli Negra.Venticinque storie di donne e uomini venuti dal mare (Iod edizioni, prefazione di Isaia Sales) il protagonista del prossimo appuntamento di Quisilegge – Il festival del libro di Stabia organizzato dal Comune di Castellammare di Stabia nella splendida cornice di Palazzo Reale di Quisisana.

Sbrizzi parlerà del libro con la giornalista Giovanna Sorrentino giovedì 12 agosto alle ore 20. L’ingresso è libero ma è obbligatoria la prenotazione fino ad esaurimento posti nel rispetto delle norme sanitarie (e con il greenpass).

L’autore

Vincenzo Sbrizzi è un giornalista professionista di Torre Annunziata (Napoli). Nato nel 1984, è laureato in Scienze della comunicazione all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa con una tesi in Storia delle mafie, relatore Isaia Sales. Ha frequentato un master in Marketing e comunicazione digitale alla Business school de “Il Sole 24 ore” e masterclass di social media e copywriting al “The Guardian” di Londra. Ha lavorato per Striscia la notizia, Fanpage, Il Mattino, Roma, Optima Italia e attualmente lavora per Napolitoday e Today del gruppo Citynews. Ha pubblicato insieme a Simona Melorio, per Editoriale Scientifica, il saggio “Torre Annunziata: tra camorra e deindustrializzazione” con cui ha vinto il Premio Giancarlo Siani 2020.

Il libro

Venticinque storie di persone che hanno dovuto affrontare il mare per mettere in salvo la propria vita. Persone rapite e vendute come schiavi nel deserto. Persone che hanno visto la morte appropriarsi di tutto intorno a loro. Storie vere di migranti intervistati dall'autore che in comune hanno il viaggio e la sofferenza ma anche la voglia di prendersi il futuro che hanno sempre sognato. Come Adam che è partito a 14 anni dal Mali per diplomarsi a 25 anni in Italia o come Justina che si è salvata dalla prostituzione grazie a Chris conosciuto in Libia. Come Paboy che ha rimosso completamente le settimane di tortura in Libia o come Rachelle che lì ha perso l'amore della sua vita. Come Saeid arrivato in Italia in un container o come Fata che ha visto un suo amico scomparire nella sabbia. Come Abrar picchiato a sangue tra le strade di Napoli o come Bechir che ha rischiato di morire per un problema cerebrale in attesa dei documenti. E poi le torture subite da Kebe', da Dimitri, da Abdul o le angherie della burocrazia che i decreti sicurezza hanno alimentato. Venticinque storie di persone che vivono tutti la loro nuova vita a Napoli, città “irregolare” come loro e forse per questo l'unica capace di dargli un po' di accoglienza. 

Dalla prefazione

«Questo è un libro che non avrebbe bisogno di una prefazione, di nessun incoraggiamento a leggerlo. Mi sono chiesto, mentre provavo a mettere su carta queste riflessioni, che altro potevo aggiungere a ciò che Sbrizzi ha scritto con parole che sono pietre, scolpite con le sofferenze, i dolori e le speranze dei protagonisti. È questo un libro che parla, che grida, che protesta, che angoscia, che scuote. Chi al racconto delle vite travagliate dei migranti reagisce con indifferenza e cinismo non merita l’appellativo di umano». 

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Sviluppo sostenibileDal guardaroba perfetto alle...Università, start up e mondo scientifico insieme per...
el blues 2 minEl Blues di Loi al teatro SannazaroAl teatro Sannazaro di Napoli Milva Marigliano e Igor...
Cella San Tommaso dAquinoTorna a splendere la Cella di San...Nuovo splendore per la Cella di San Tommaso d’Aquino che...
peppino di capriPremio Bianca D’Aponte: ecco l’unico...Chiara Civello, Peppino di Capri, Mannarino, Cristina...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500