giovedì 26 NOVEMBRE 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

La donna degli alberi, esce il nuovo romanzo di Lorenzo Marone

"Mi ha trovata davanti al camino, la coperta sulle spalle tratteneva calore e tristezza, non ha detto nulla, è rimasto in piedi accanto a me, a prendersi la carezza della brace morente. Gli ho allungato il plaid, mi ha sorriso nel silenzio attorno a noi. Cammino sola sulla terra, e lo Straniero ha deciso di tenermi ugualmente compagnia."

 

 

Con un post sui social il bravissimo scrittore napoletano annuncia il suo nuovo romanzo.

Il 5 novembre esce in libreria "La donna degli alberi", il nuovo libro di Lorenzo Marone che siamo certi appassionerà i lettori.

Il Libro


La donna è sola, inquieta, in fuga: non vuole più restare dove non c’è amore. Ha lasciato la città, nella quale tutto è frenetico e in vendita, ed è tornata nella vecchia baita dell’infanzia, sul Monte.  Qui vive senza passato, aspetta che la neve seppellisca i ricordi e segue il ritmo della natura.  C’è un inverno da attraversare, il freddo da combattere, la solitudine da farsi amica. Ci sono i rumori e le creature del bosco, una volpe curiosa e un gufo reale che bubola sotto il tetto. E c’è l’uomo dal giaccone rosso, che arriva e che va, come il vento.  A valle lo chiamano lo Straniero: vuole risistemare il rifugio e piantare abeti sul versante nord della montagna, per aiutarla a resistere e a tornare fertile.  Una notte terribile riporta la paura, ma la donna si accorge che ci sono persone che vegliano su di lei: la Guaritrice, muta dalla nascita, che comprende il linguaggio delle piante e fa nascere i bambini; la Rossa, che gestisce la locanda del paese; la Benefattrice, che la nutre di cibo e premure. Donne che sanno dare riparo alle anime rotte, e che come lei cercano di vivere pienamente nel loro angolo di mondo.  Mentre la montagna si prepara al disgelo e a rifiorire, anche la donna si rimette in cammino. Arriverà un altro inverno, ma ora il Monte la chiama.

Lorenzo Marone

Lorenzo Marone (Napoli, 1974), laureato in Giurisprudenza, ha esercitato per quasi dieci anni la professione di avvocato. Autore di successo, ha pubblicato La tentazione di essere felici (Longanesi, 2015; Premio Stresa 2015, Premio Scrivere per amore 2015, Premio Caffè corretto città di Cave 2016, 15 traduzioni all’estero), che ha ispirato un film, La tenerezza, con regia di Gianni Amelio; La tristezza ha il sonno leggero (Longanesi, 2016; Premio Como 2016); Magari domani resto (Feltrinelli, 2017; Premio Selezione Bancarella 2017), Un ragazzo normale (Feltrinelli, 2018; Premio Siani 2018) e Cara Napoli (2018). Collabora con “La Repubblica di Napoli” con una rubrica fissa dal titolo “Granelli”. Vive a Napoli con la moglie, il figlio e la bassotta Greta.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
testCovidTest per il Coronavbirus: facciamo...Test rapido, Tampone, test sierologico: chi fra i non...
copertina san paoloLutto cittadino, lo Stadio...Di lui restano 13 infiniti secondi: quelli dei quarti di...
MilotKey of montevergine di Milot. L'arte...Un'opera dal forte valore simbolico e tra le più grandi...
coverAl via la seconda edizione...Saranno quattro gli appuntamenti serali online di "ISFF"...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500