lunedì 19 APRILE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

L'omicidio Salvia in un libro

La vendetta del bossÈ in uscita il secondo libro di Antonio Mattone “La vendetta del boss. L’omicidio di Giuseppe Salvia” (Guida Editori).

Si tratta della storia del vicedirettore del carcere di Poggioreale a quarant’anni della sua uccisione. Il volume, con la prefazione di Andrea Riccardi, contiene l’ultima intervista esclusiva rilasciata dal boss Raffaele Cutolo, mandante del delitto, che Mattone ha incontrato nel supercarcere di Parma e il racconto del killer Mario Incarnato, che partecipò all’agguato. Giuseppe Salvia era un fedele servitore dello Stato che, lasciato solo da tutti, cercò di contrastare il potere che il più grande criminale della storia repubblicana stava costruendo all’interno del penitenziario napoletano. 

Il libro

Il saggio romanzato ripercorre la storia di Giuseppe Salvia, il vicedirettore del carcere di Poggioreale ucciso nel 1981 dalla Nuova camorra organizzata di Raffaele Cutolo perché cercava di contrastare il suo potere all'interno del penitenziario. Il volume contiene anche una descrizione della vita nel carcere di quegli anni, con un collegamento ad alcuni avvenimenti che accaddero in quel periodo, come il rapimento di Ciro Cirillo.

“Oltre agli atti del processo, ho potuto consultare i registri del carcere di Poggioreale di quel periodo e ho intervistato 90 persone: familiari, avvocati, amici di infanzia, colleghi del carcere, agenti penitenziari e carcerati dell’epoca, ex-terroristi, magistrati, inquirenti. Una grande riconoscenza sento per Giuseppina Troianiello, moglie di Salvia e per i figli Antonino e Claudio con cui ho condiviso l’idea e i diversi momenti della stesura del volume. Attraverso i loro racconti ho potuto conoscere un fedele servitore dello Stato, il cui esempio parla ancora alle generazioni di oggi. Un ringraziamento particolare va a Lorenzo Mattone, autore della bellissima copertina, e all’editore Diego Guida, che ancora una volta ha creduto in un mio lavoro”, spiega l’autore dalla sua pagina Facebook.

La vendetta del boss 1

L’autore

Antonio Mattone è il portavoce della Comunità di Sant’Egidio di Napoli, da sempre si occupa di temi come marginalità sociale, povertà e carcere. Editorialista e scrittore, questo è il suo secondo lavoro, dopo aver pubblicato, sempre con Guida, “E adesso la palla passa a me. Malavita, solitudine e riscatto nel carcere”.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
1CHN1669Calcio e magiaLo dico subito: a me la maglia nuova piace moltissimo. A...
coverLa vita scapricciata di Marisa...Non c’è una cosa che non abbia fatto nella sua lunga ed...
MelandriDialoghi sul Futuro. Come cambia la...“Come cambia la cultura: i musei e le sfide della...
stagione lirica san carloCarmen, Il Trovatore e un omaggio a...Riparte da Piazza del Plebiscito con un omaggio alla...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500