giovedì 27 GENNAIO 2022
blank
 
chi siamo 
contatti

Anche Dio ha un sogno: il libro di Desmond Tutu

Anche Dio ha un sognoEsce per la Marotta&Cafiero Anche Dio ha un sogno di Desmond Tutu, il libro dell’arcivescovo anglicano sudafricano e Premio Nobel per la Pace del 1984, scomparso lo scorso 26 dicembre.

Data di uscita martedì 18 gennaio.

Nove lettere ai figli di Dio, un volume tremendamente necessario, dove Dio è al fianco degli umiliati e degli oppressi. Un testo dove la voce di Tutu è accompagnata dagli insegnamenti di Gandhi, Mandela, Luther King e Madre Teresa e dove l’autore ci invita a costruire un nuovo mondo perché “siamo gli agenti di cui Dio si serve per cambiare il mondo”.

“Penso che si possa considerare Desmond Tutu davvero uno dei grandi profeti del secolo scorso” scrive Padre Alex Zanotelli nella prefazione del testo. “Confrontandosi quotidianamente con le potenze costituite, con i poteri dell’apartheid, poteri duri, spietati, razzisti, Tutu ha lentamente elaborato, sul campo, insieme a tanti altri in Sudafrica, quella che oggi chiamiamo la black theology, la teologia nera o meglio ancora la teologia della liberazione del Sudafrica. Un punto di riferimento per la teologia della liberazione del Sudafrica: non nata a tavolino, ma sul campo, nell’impegno per la liberazione, la liberazione di un popolo”, scrive Zanotelli.

Anche Dio ha un sogno 1

“Tutu ha rappresentato e rappresenta un simbolo della lotta contro l'apartheid e ogni forma di odio nel suo Paese”, dichiara il direttore editoriale della Marotta&Cafiero, Rosario Esposito La Rossa. “Con Anche Dio ha un sogno portiamo un altro premio Nobel a Scampia con un testo importante che ci dà l’occasione di diffondere i suoi insegnamenti e schierarci, con lui, dalla parte giusta”, aggiunge La Rossa.

Il testo fa parte della collana “Le Zanzare”.

Desmond Tutu è stato insieme a Mandela protagonista della fine dell'apartheid in Sudafrica, coniando per il suo Paese l'espressione Rainbow Nation (nazione arcobaleno).

Anche Dio ha un sogno apre la stagione letteraria 2022 della casa editrice Marotta&Cafiero e anticipa l’uscita – prevista per il 25 gennaio - di un altro autore di fama internazionale: Ian McEwan.  

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
AperiArtRipartono gli AperiArt al Museo CAMUn museo che non tutti conoscono, una risorsa per il...
Tra Beethoven e Mendelssohn, in...È il grande clavicembalista e direttore Ottavio Dantone...
memoria e shoahMemoria e Shoah. Lettere dai lager...La memoria si preserva anche fermo posta. “Memoria e...
chi ha paura i Virginia Woolf foto di Brunella GiolivoChi ha paura di Virginia Woolf?Torna sul palco del Bellini “Chi ha paura di Virginia...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500