giovedì 25 APRILE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Io sono una burnesha: a Salerno la presentazione

Eva de ProsperisUn viaggio nell'Albania più antica, in una tradizione vecchia di 6 secoli, tra le burrneshe: donne che si vestono come un uomo e che vengono considerate come tali nella società.

Reportage e pellicole cinematografiche hanno più volte provato a descrivere la realtà delle burnesha, le vergini giurate d’Albania, traendo spesso conclusioni che hanno offeso le protagoniste di questa scelta.

Non si tratta di un travestimento o di una questione di genere: le burnesha sono donne che rinunciano alla propria femminilità e scelgono l’identità sociale di uomo per conquistare diritti, ma anche responsabilità, altrimenti loro preclusi dalla società arcaica in cui vivono.

La figura della burnesha è riconosciuta dal diritto tradizionale di quei luoghi, tra Kosovo e Albania, nelle cosidette "Montagne Maledette".

Ed è proprio da quei luoghi che parte il "diaro di viaggio" della giovane reporter e giornalista di Napoliclick Eva de Prosperis che con il "Io sono una burnesha", il suo libro d'esordio, ci racconta di quella parte d’Albania ancora ai margini della modernità, di un mondo antico ma vivo nei villaggi di un Paese che sogna l’Europa e nel quale presto, per loro, non ci sarà più posto.

Si parlerà di burnesha, di Albania ma anche di genere durante la presentazione-dibattito con l'autrice Eva de Prosperis e il fotoreporter albanese Bledar Hasko.

Appuntamento con "Io sono una burnesha" sabato 26 Gennaio 2019 alle ore 18:30 a Salerno presso il  Libramente Caffè Letterario (Via Pio XI 60) 

Ecco il booktrailer:

Burnesha, une histoire de femmes TRAILER (un aperçu) from Eleonora Tozzi on Vimeo.

 

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
PREMIO DE FELICEPremio Nazionale Ezio De Felice 2019...C'è tempo fino al 26 luglio per partecipare al bando di...
MAGGIO DEI MONUMENTI 2019Maggio dei Monumenti 2019: una...Con un omaggio ad uno dei più grandi intellettuali...
La montagna ci invita escursioni sul VesuvioLa montagna ci invita, escursioni...Torna ad Ottaviano l’evento “La montagna ci invita”,...
SHAKESPEARETutti il mondo è Palcoscenico. al...“Tutta Napoli è un palcoscenico”, verrebbe da esclamare...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500