lunedì 16 SETTEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Un libro a cena all’Anfiteatro Campano

Amicoi BioAmori, favole e principesse: conversando con Massimo Piccolo autore di “Estelle” nel giardino di Amico Bio Arena Spartacus.

Mercoledì 7 Agosto a partire dalle ore 21 all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere il giardino incantato di “Arena Spartacus Amico Bio”, il primo ristorante biologico al mondo in un sito archeologico, torna ad essere ‘teatro’ della rassegna “Un libro a cena”. Un suggestivo talk letterario ideato dal giornalista Roberto Conte che accompagna la cena con delle conversazioni dialogiche attorno ai temi di un volume. Ospite della serata sarà lo scrittore e regista Massimo Piccolo autore di “Estelle. Storia di una Principessa e di un suonatore di accordion”.

Un libro intriso di suggestioni classiche che si fondono con atmosfere contemporanee, quasi fosse un film della Pixar o una serie della FOX, dove la magia e il fantastico diventano il modo migliore per poter raccontare, con stile seducente e ironico, le paure archetipe di un padre che, per il troppo amore, fa germogliare il male oscuro in sua figlia, fino alla forza dirompente e incontenibile della prima vera passione amorosa della ragazza che finirà, nel bene o nel male, col sovvertire ogni ordine precostituito.

Sui tavoli del giardino di “Arena Spartacus Amico Bio” durante la serata ci sarà uno speciale “Menù della Principessa” (costo fisso 20 euro a persona) aperto da un tris di formaggi con miele e marmellate biologiche e chiuso dai celebri dolci di Amico Bio (tiramisù, caprese e crostate di marmellate biologiche).

Durante la conversazione letteraria si potrà scegliere tra risotto zucchine e curcuma, scialatielli con salsiccia, funghi e provola, e misto di carne di maialino nero casertano con insalata e patate. Tutti prodotti rigorosamente a chilometro zero provenienti dall’azienda agricola biodinamica “La Colombaia” di Capua e dagli allevamenti di maialino nero casertano di Giano Vetusto.

Star gastronomica della serata anche l’ultima creazione del Maestro pizzaiolo Roberto Montanarella: la Pizza della Principessa dedicata al libro di Massimo Piccolo. Una pizza che miscela delicatezza e regalità con un letto di mozzarella di bufala campana adagiato su di un raffinato pesto di rucola biologica capuana dove pomodorini e scaglie di grana colorano e insaporiscono una creazione alla quale a fine cottura si aggiunge la fragranza del prosciutto crudo.

Come consuetudine delle serate della rassegna “Un libro a cena” ad ogni tavolo sarà regalata una copia del volume “Estelle”. Info e prenotazioni: www.facebook.com/AmicoBioSpartacusArena

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
bagaria orkestraBAGARIJA ORKESTAR all’AperiSepeQuale giorno migliore del calendario napoletano se non...
lunchboxA ognuno il suo Lunchbox. Il cestino...L’attenzione per l’ambiente e quella per la sana...
BOA SORTEBREATHLESSVenerdì 27 settembre alle 19.00 Spazio NEA inaugura la...
cover MannAl Museo Archeologico Nazionale:...Un museo sempre più aperto al territorio e alle...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500