mercoledì 16 OTTOBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

“Scrittori per l’Europa”: testimoni d’eccezione de Giovanni e De Cataldo

de giovanni“Scrittori per l'Europa” è la rassegna letteraria organizzata dalla Fondazione Premio Napoli in cui si incontrano gli scrittori contemporanei di diversi paesi europei, le cui opere siano state tradotte in italiano, per confrontarsi sull’idea di identità culturale europea.

Ne parleranno, nella sede della Fondazione (presso il Palazzo Reale di Napoli) due autori stranieri: il tedesco Uwe Timm il 16 ottobre ed il francese Olivier Guez il 22 ottobre. Testimoni d'eccezione di questa edizione saranno, il 18 ottobre, Giancarlo De Cataldo e Maurizio de Giovanni, esponenti di spicco di un filone letterario, il noir, che racconta le ansie e le contraddizioni dell'Europa contemporanea. 

Prossimi appuntamenti alla Fondazione Premio Napoli

Mercoledì 16 ottobre ore 17,30 "Incontro con Uwe Timm". Introduce l'evento l'avvocato Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli, intervengono Valentina Di Rosa (UNIOR) e Matteo Palumbo (UNINA). Letture a cura dell'attrice Valentina Acca.

Venerdì 18 ottobre ore 17,30 “Inchiostro Noir. Il lato oscuro dell'Europa”, incontro con Maurizio de Giovanni e Giancarlo De Cataldo. Introduce l'evento Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli, e coordina Sergio Brancato, sociologo e scrittore. Martedì 22 ottobre ore 17,30 "Incontro con Oliver Guez". Saluti del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Introduce l'incontro Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli, intervengono lo scrittore e giornalista Massimiliano Virgilio e la docente Maria Laura Vanorio.

La partecipazione agli eventi è gratuita. 

La rassegna “Scrittori per l'Europa” 

L’idea di fondo del progetto è quella di verificare se esiste oggi (o se sia mai esistita in passato) e in che cosa consista un’identità culturale europea. Si tratta di chiedersi che cosa significhi essere Europei. Se le difficoltà sempre maggiori che, sul piano politico, incontra da tempo il processo di integrazione europea, messo a durissima prova dal riemergere di ideologie e prassi politiche che sembravano confinate nei libri di Storia, populismo e nazionalismo, sintetizzate in tutta la loro potenza distruttrice dalla Brexit, non siano la prova evidente della mancanza di adeguate fondamenta culturali che lo sostengano. Ovvero se la costruzione, sia pure faticosa, di una identità culturale europea non sia lo strumento migliore per rilanciare quella che lo scrittore Javier Cercas ha definito l’unica utopia ragionevole creata dagli Europei, auspicando proprio la creazione di un sistema letterario europeo. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l'associazione "Astrea Sentimenti di giustizia"; il progetto è a cura di Ermanno Paccagnini, Chiara Ghidini e Alfredo Guardiano.

scrittori per europa

Cosa: Rassegna letteraria “Scrittori per l’Europa”

Dove: Fondazione Premio Napoli, piazza Plebiscito, Napoli

Quando: Dal 16 al 22 ottobre 2019

INGRESSO GRATUITO

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
cento volteAl Palapartenope: il monologo di...Magnifico Visbaal Teatro presenta uno spettacolo di e...
Simonne JonesLa musica di Simonne Jones...Simonne Jones per la prima volta a Napoli: un "secret...
nujin"Nujin": storia di tre donne che...Il Festival Del Cinema dei Diritti Umani di Napoli con...
COCCINELLA VALORE DELLE DONNE COVERDonne che cambiano il mondoHevrin Khalaf, attivista curda, trucidata a sangue...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500