martedì 29 SETTEMBRE 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Viva Viva San Gennaro, alla Napulitanata le canzoni napoletane di fine '800

spartitiUn concerto tutto dedicato alle canzoni napoletane di fine '800/metà '900.
 Napolitanata (Piazza Museo Nazionale 10 - 11)ospiterà Viva Viva San Gennaro, un evento davvero particolare proprio il 19 settembre, il giorno di San Gennaro.
Napulitanata è la prima sala stabile della Canzone Napoletana a Napoli dal 2017, sul modello dei Tablao spagnoli e delle Case de Fados portoghesi.
A partire dall'mmenso patrimonio musicale della Canzone Napoletana di fine '800 fino a metà '900, lo spettacolo vuole essere un’esperienza in cui il visitatore viene catapultato in un contesto autenticamente “napoletano”, con i suoi suoni, la sua lingua, i suoi modi di fare, la sua ospitalità, i suoi sapori.
Musicisti e cantanti si alternano giorno dopo giorno per trasmettere i valori culturali, artistici e sociali alla base del fenomeno Canzone Napoletana Classica. Non usiamo microfoni né artefizi per aiutare voce e strumenti, gli unici due ingredienti della nostra ricetta sono l’anima e la grande passione che ci lega alla cultura della nostra terra.
Dove: locali di Napulitanata, Piazza Museo 10 (porticato Galleria Principe)
Garage convenzionato: Garage Cavour, Piazza Cavour, 34

ISCRIZIONE e PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA su www.napulitanata.com
Ingresso: 12€ - pagamento anticipato
Info: 348 998 3871 / info@napulitanata.com
Capienza massima: 20 persone
Si ricorda che:
- è necessaria la sottoscrizione per tutti i partecipanti al concerto
- sarà effettuata la misurazione della temperatura corporea a tutti impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5 °C
- è necessario utilizzo obbligatorio di mascherine per gli spettatori
- vige il divieto del consumo di cibo e bevande durante l’evento
Noi vi assicuriamo:
- l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale da parte dei lavoratori
- la periodica pulizia e igienizzazione degli ambienti
- l’adeguata areazione naturale e ricambio d’aria
- la disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani
- l’utilizzo della segnaletica per far rispettare la distanza fisica;
- la regolamentazione dell’utilizzo dei servizi igienici in maniera tale da prevedere sempre il distanziamento sociale

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
isaiaGaia Girace madrina del Social World...Sarà Gaia Girace la madrina della decima edizione...
Sara PetrachiRi-belle al D-Madre: laboratorio...Al Madre la scena è delle donne: due mesi di laboratorio...
zeroRenato Zero festeggia 70 anni in una...Alla vigilia del 70esimo compleanno di Renato Zero, in...
llTeatro cerca Casa porta in scena a...Rinviata a causa del maltempo, la data del Teatro cerca...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500