domenica 24 GENNAIO 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

L’esordio di Sofia Buscè

Sofia BuscèDa venerdì 15 gennaio sarà in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali “Milena”, il singolo d’esordio di Sofia Buscè.

“Milena” è una maschera e chi sceglie di indossarla non ha più una visione chiara dei rapporti, c’è ma non c’è realmente, non si interessa realmente all’altro, prevale la falsità come sola via di uscita. Si tratta di un atteggiamento vigliacco di chi non sa chiudere un rapporto per evitare la “tanto temuta” solitudine. Musicalmente parlando è una contaminazione tra soul, jazz con qualche influenza latin, ma in chiave pop, l’obiettivo era creare un “mood”, uno stile nuovo che rappresentasse a pieno il significato del brano.

Spiega l’artista a proposito del suo nuovo inedito: «Chi non ha mai conosciuto una Milena in vita sua? Milena può essere chiunque, anche noi stessi a volte possiamo assumere i suoi atteggiamenti». Il video ufficiale del brano è un backstage del backstage, che poi si trasforma in video ufficiale. È il racconto di come è nata la canzone, della presenza di Milena che è presente ma è quasi di disturbo, evidenzia l’assenza di rapporto tra due persone che non si capiscono. 

Sofia Buscè

Artista classe ‘96, fin da giovanissima si avvicina al mondo musicale ed è proprio durante la sua prima esibizione, a 16 anni, che l’emozione provata con il pubblico la spinge a credere nella sua passione ed iniziare il suo percorso artistico.

Amante dell’arte in tutte le sue forme, dal canto fino alla pittura. Cresciuta con la musica Soul, si avvicina anche al Jazz e alla musica Pop e Rock. Noa è la sua artista preferita nella quale si rispecchia in pieno. È autrice dei suoi brani proprio per lo stretto legame che vive con la sua musica, le sue esperienze l’hanno portata a scrivere in italiano e francese, lingua che ha molto ispirato le sue canzoni. È proprio in Francia che da interprete diventa compositrice ed autrice dei suoi brani. Conosce Massimo Calabrese nell’inverno del 2019, grazie ad un’amicizia in comune, e sarà proprio lui ad introdurla nel suo mondo artistico insieme a Marco Lecci e Lorenzo Meinardi, si dedicheranno alla sua produzione (etichetta JOINFORMUSIC).

Le molteplici contaminazioni musicali l’hanno portata alla ricerca di uno stile che fonde la semplicità con una elegante sofisticatezza.

Link videoclip ufficiale: https://youtu.be/qdzS6LO0-fg                                                                                                                                                          

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Il FAI riapre la Baia di IerantoA seguito delle nuove disposizioni dell’ultimo Dpcm, il...
Orchestra Scarlatti Junior allo Stadio MaradonaNuova Orchestra Scarlatti: aperte le...La Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli indice audizioni...
2020 Game: un videogioco per...E fattela ‘na risata: sembra partire da questo...
Museo Monumento al Deportato CARPII Musei della Memoria. Architetture...In occasione della Giornata Internazionale della Memoria...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500