domenica 28 FEBBRAIO 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

In my jacket: Ninni feat. Dario Sansone

NINNI SANSONEFull Heads Records, in collaborazione con la label Materia Principale, presenta "In my jacket" il nuovo singolo di Ninni. Raffinato polistrumentista, con una lunga militanza nella combat disco-punk band The Collettivo, negli ultimi mesi è uscito allo scoperto pubblicando una serie di singoli brani che svelano un cantautore dalle sfumature a tinte colorate. Le delicate canzoni dell'artista "dall'immagine sagomata" lasciano trasparire un mondo variegato fatto di musica e sogni.

Dopo la pubblicazione dei brani «'O mument' 'e te scetà, «Cchiu' niente», «The Rest of Our Life», «Tutt' 'o bbene ca ce sta» e «Je Vulesse» arriva il sensto singolo feat. Dario Sansone (Foja) dal titolo «In my jacket». Ninni è una giovane promessa del cantautorato partenopeo e in pochi mesi ha dimostrato di saper scrivere piccole perle dagli arrangiamenti curati e una ricca produzione artistica che alterna il cantato in lingua napoletana a quella italiana e inglese tratteggiando, romanticamente, micro storie di vita quotidiana come amori non corrisposti e leggende cittadine (il pensiero è tutto maradoniano).

Il suo stile musicale racchiude echi di folk blues americano che si interseca con la tradizione e proprio per questo nuovo capitolo pubblicato oggi, su tutte le piattaforme digitali, ha coinvolto l'amico Dario Sansone.

Il brano è nato per caso su un divano di un anonimo salotto a Montreal tra un day off e un concerto del tour nord americano dei Foja. Il testo racchiude un concetto semplice ma non banale: la felicità si trova nelle piccole cose, nell'altruismo o rispettando il bagaglio di vita altrui, senza condannare o giudicare, sradicando qualsiasi forma di pregiudizio nei confronti del prossimo.

"In My Jacket" è prodotto e arrangiato da Gianluca Capurro (Sollo&Gnut, Radical Kitch, Quartieri Jazz...) con voce, testo e musica di Luca Caligiuri e Dario Sansone e i cori di Roberto Angrisani. Al mandolino troviamo il Maestro Luigi Scialdone, alla batteria Giovanni Schiattarella e alla tromba e flicorno Ciro Riccardi (Slivovitz, Uanema Orchestra).

Registrato e missato al Kammermurzak di Soccavo da Carlo Di Gennaro e masterizzato da Giovanni ‘Blob’ Roma all’Arte dei Rumori studio di Marano.

Ascolta https://backl.ink/144791592

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
coverAccendere i riflettori sulle...Nata nel 2008 per sensibilizzare l’opinione pubblica,...
PATRONI GRIFFI copiaL’Archivio Patroni Griffi ora online...Foto di scena, copioni e documenti provenienti...
#Senzafestival, un flashmob digitale...#Senzafestival, un evento per sottolineare l’importanza...
Sformato di patate, verdure e gamberoniQuesta ricetta mi è stata ispirata da un sondaggio...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500