giovedì 15 APRILE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Per Plug&Play ecco D-Ross e Startuffo

D ROSS E STARTUFFODopo il successo di Ciccio Merolla in future music con Pietro Condorelli e Davide Afzal presentato in esclusiva, Plug&Play live in office from Naples, prosegue con la sua programmazione originale e di qualità: venerdì 2 aprile ore 21 ospiti i producer D-Ross e Startuffo che, dal cuore di Napoli, collezionano successi scalando le classifiche nazionali e internazionali.

https://www.twitch.tv/plugandplay_

Plug&Play nell’intervista ‘A Talk w’ ha scelto di raccontare e confrontarsi con due dei maggiori producer dell’attuale panorama musicale italiano: Rosario Castagnola in arte D-Ross e Sarah Tartuffo in arte Startuffo, compositori affermati dalle risorse inesauribili, produttori di album di successo, come di colonne sonore premiate con riconoscimenti quali il David di Donatello.  

A Talk w, nello stile di Plug&Play ovvero valorizzare il digitale come strumento per allargare la partecipazione e, accorciare le distanze, si configura come un’intervista aperta a più voci, che raccoglie anche le curiosità, l’interesse di chi si sta approcciando a questo mestiere e pone questioni più specifiche per gli addetti ai lavori.

L’intervista sarà aperta da Matteo Sibillo, alias Seeb, giovane Dj della scena Hip Hop napoletana e nazionale, fa parte del collettivo HellHeaven11 che in pochissimo tempo ha rivoluzionato il concetto di club. Seeb gira l’Italia condividendo il palco con numerosi artisti della scena nazionale, oltre a suonare in svariati eventi in store sponsorizzati da brand ed identità come Nike, All Gone, Urban Jungle e molti altri. 

D ROSS E STARTUFFO 1

Il progetto

Il progetto “Plug&Play live in office from Naples” prevede 10 appuntamenti fino a Maggio. E’ un format ideato dalla Jesce Sole srl, società di organizzazione di eventi culturali a Napoli e messo punto da un team under 30 di grafici, registi, videomaker, digital video designer.  Plug&Play prende in prestito il concetto del lavoro in smart e lo traduce nel mondo dell’arte: ‘ti connetti e suoni/ suonare in connessione con gli altri’. Gli uffici della Jesce sole, nel cuore di Napoli, in tempo di smartworking si ri-creano e reinventano: diventano, durante il weekend, set per concerti, spettacoli di teatro e danza e vernissage di pittura e design. Una risposta creativa alla pandemia e alle difficoltà che sta vivendo l’intero comparto dell’arte 

Per finanziare il progetto Plug&Play è attiva una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe al link: https://www.gofundme.com/aiuta-il-progetto-plugplay-live-in-office

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
libro per amicoUn libro per amico, consegna...Verranno donati agli ammalati, ancora più soli in questi...
Come cambia la culturaDialoghi sul futuro. Come cambia la...“Dialoghi sul futuro -Come cambia la cultura: i musei e...
The Real Housewives di Napoli, in...Dopo una sorprendente prima stagione arrivano le nuove...
Di PietrantonioAdotta uno scrittore arriva in CampaniaSaranno Diego De Silva e Tiziana Triana ad aprire in...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500