sabato 20 OTTOBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

#WithRefugees tour, Sandro Joyeux per i migranti

Sandro Joyeux MigrantSuonare per i migranti, restituire la musica della propria terra a chi decide di partire in cerca di un futuro migliore. Questo è l’obiettivo del #WithRefugees tour del cantautore italo-francese Sandro Joyeux.

Venerdì 17 novembre all’ExSanacore di Ariano Irpino sabato 18 al Moses club di Napoli l’artista si esibirà, per nella undicesima e dodicesima tappa, di fronte ad una platea composta da rifugiati e richiedenti asilo ospiti nei progetti Sprar del Comune di Napoli (gestiti da LESS) e dai titolari della protezione internazionale accolti nel progetto I.A.R.A. tutto ciò all’insegna della condivisione e dell’accoglienza attraverso la musica.

Realizzato attraverso il sostegno dell’Agenzia ONU per i Rifugiati (UNHCR), il tour che farà tappa in diverse città italiane è iniziato il 1 ottobre a Lampedusa, nella terra che è diventata simbolo delle grandi migrazioni dei nostri tempi, e proseguirà fino al 9 dicembre.

L’artista italo-francese, una delle sorprese del concerto del Primo Maggio del 2005, canta in francese, inglese, italiano, arabo, e in svariati dialetti come il bambarà, il wolof, il dioulà ed ha da sempre dimostrato una grande attenzione verso il tema dell’accoglienza. Nel 2012 Joyeux ha ideato l’Antischiavitour, un tour a sostegno dei braccianti stagionali stranieri lungo tutta la penisola, che lo ha portato a suonare in tutti i luoghi simbolo dello sfruttamento della manodopera migrante. Inoltre, l’artista

Alla campagna #WithRefugees è collegata una petizione a cui si può aderire andando sul sito https://withrefugees.unhcr.it/. Attraverso la petizione, ciascuno può chiedere ai governi di garantire che ogni bambino rifugiato abbia un'istruzione, che ciascuna famiglia di rifugiati abbia un posto sicuro dove vivere e che ogni rifugiato possa lavorare o acquisire nuove competenze per dare il suo contributo alla comunità.

Media Partner è Radio Popolare, che sta seguendo il #WithRefugees Tour con collegamenti e corrispondenze dalle varie date nel corso di Jack, la trasmissione condotta da Davide Facchini, in onda dal lunedì al venerdì dalle 15,30 alle 17.

Prossime tappe del #WithRefugees Tour 

17 novembre - Ariano Irpino (AV) – Ex Sanacore 18 novembre – Napoli - Moses Club 23 novembre - Torino -  POP (ex Lavanderie Ramone)  24 novembre - Milano - Masada 25 novembre – Bologna – Arteria 1 dicembre - Roma - Angelo Mai                                                                                                       

8 dicembre - Benevento - Morgana Music club  9 dicembre - Salerno Mumble Rumble

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
castagneCosa ti preparo con la farina di...Con queste belle giornate non si direbbe ma siamo in...
MateraIndigniamoci per l’acqua di Matera,...Il problema vero non è la bottiglietta della Ferragni ma...
Giuseppe Moscati una visita teatralizzata alla Farmacia degli IncurabiliGiuseppe Moscati, una visita...In occasione del 31esimo anniversario della...
happy halloweenHalloween non è un’americanata! Ecco...HALLOWEEN ALL’EDENLANDIA CON LA FAMIGLIA ADDAMS E HARRY...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500