giovedì 21 FEBBRAIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Radical Kitsch a Fonoteca : un concerto psichedelicamente dub

Radical KitschPoco lontano dalla casa dove visse e compose il celeberrimo Roberto Murolo, nel ritrovo musicale vomerese Fonoteca, uno showcase che promette di stravolgere i nostri sensi : i Radical Kitsch. L’appuntamento è per la serata di San Valentino, un set suadente e fisico in cui una band risorge, illumina il suo territorio e chiama all’adunata coloro che osano, che non smettono di intuire, capire, elaborare. 

La band

Il nome della band è Radical Kitsch, un gruppo poliedrico dalle sonorità psichedeliche, elettroniche e dub. Uno stile che, come la band, ha poco di ordinario e tutto di stra-ordinario. La serata non è scelta a caso, lo showcase si vuole come un matrimonio di sonorità complementari che si uniscono nel giorno degli innamorati per far battere il cuore al suono del subwoofer. Radical Kitsch significa factory che sa roteare con verve tra melodie e ritornelli, tra ballad e inni amorosi, tra viaggi transcontinentali e canto del Sud. Ed è per questa ragione che Radio Yacht diviene un partner privilegiato del progetto. Il timoniere Roberto Barone ha piena fiducia nella corrente sonica e ha accettato l’invito a compiere la rotta assieme. Perciò in tale occasione testimonierà le reali e reciproche motivazioni. L’appuntamento è il 14 febbraio a Fonoteca, via Morghen 13 a Napoli.

Showcase

Intanto l’appuntamento in Fonoteca, nella ricorrenza allegra di San Valentino, equivale alla data di nozze del trio con una nuova signora. Sull’altare, eccoli tutti radiosi: Francesco CaprielloGiovanni ConfortiGianluca Capurro, e lei: Alana Sinkëy. Felici di affrontare – da oggi in avanti – una strada che manifesta la volontà di essere contemporanei e non dimenticare la genesi. Essere mediterranei in lingua inglese. Essere internazionali suonando il groove di Partenope. Et voilà: l’esibizione nel ritrovo del Vomero che sposa il buon bere al feeling musicale vedrà i Radical Kitsch proporre i titoli della loro nuova avventura: da Autunno a Gulliver’s Thoughts a Trasformazioni. Fino al sinuoso e effervescente gemellaggio con il passato prossimo del pop-dance napoletano: alias, E mo e mo, cult di mister twist Peppino Di Capri, che è atteso nel locale per un festoso rituale di benedizione al trio.

Cosa: Showcase Radical Kitsch

Dove : Fonoteca, via Morghen 31, Napoli

Quando : 14 febbraio 2019 ore 18

L'Autore
Eva de Prosperis
Author: Eva de Prosperis
giornalista e scrittrice, ha lavorato come reporter dai Balcani e da Parigi

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Comunico Ergo SonoComunico, Ergo Sono!In occasione della Giornata Mondiale della Lingua Madre,...
 Carnevale degli ScugnizziIl Carnevale degli ScugnizziLa comunità dello Scugnizzo Liberato e La...
Archivio Canzone NapoletanoPassioNa: quattro Serate di musica...La Canzone Napoletana è tra le musiche POPolari più...
strane coppie 3Alle “Strane Coppie” di Antonella...Le relazioni fra donne, nelle loro molteplici dinamiche,...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500