giovedì 15 APRILE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Adotta uno spazio verde, al via i lavori di ripristino del Parco D'Aquino a San Pietro a Patierno

Dal centro storico ai parchi di periferia, continua l’azione dei giardinieri sociali che restituiscono ai cittadini di Napoli spazi verdi rendendoli fruibili, in primis a bambini e famiglie. Dopo la manutenzione straordinaria dei giardinetti di Piazza Municipio, del Parco Cupa delle Filande a Piscinola, di Piazza Dante e delle aiuole di via Nuova Poggioreale, i giardinieri sociali della campagna “Adotta uno Spazio Verde” promossa dal gruppo di imprese sociali Gesco fanno tappa al Parco D'Aquino.

Sono cominciati infatti lunedì 29 giugno i lavori per il ripristino del spazio verde di San Pietro, quartiere a ridosso dell'areoporto di Capodichino.

L’iniziativa è stata fatta in collaborazione con il Comitato di Tutela Ambientale di San Pietro a Patierno.

Il Parco D'Aquino

Il parco si estende su una superficie di 3mila metri quadri, presenta alberi d’alto fusto che creano zone d’ombra e ha al suo interno giochi per i bambini. Abbandonato all’incuria a causa del lockdown, il Parco Aquino non è più stato riaperto nonostante sia uno dei pochi giardini pubblici di San Pietro a Patierno, confinante con un asilo nido e una scuola media, meta privilegiata di bambini e ragazzi.

“Il nostro obiettivo – spiega il presidente di Gesco, Sergio D’Angelo – è di rendere Napoli una città verde, bella non solo per i suoi monumenti ma anche per i suoi giardini pubblici. Per questo rinnovo l’invito a contribuire alla campagna e a ricordo a tutti i cittadini che per mantenere la nostra città pulita e vivibile non basta la manutenzione straordinaria: occorre un’attenzione quotidiana”.

L’associazione Oltre il Giardino

L’associazione Oltre il Giardino si occupa della promozione della cultura del verde e del rispetto dell’ambiente, dello sviluppo sostenibile e della cittadinanza attiva. Nasce all’interno del Palomar, il centro diurno e residenziale per le dipendenze dell’Asl Napoli 1 Centro (gestito da Gesco attraverso la cooperativa sociale Era) che si trova in via Manzoni 249, Napoli. Tra le sue attività - tutte finalizzate al reinserimento sociale e lavorativo di chi viene da percorsi difficili – ci sono la formazione in florovivaistica e agricoltura naturale e biologica, la produzione e vendita di piante ornamentali, gli allestimenti di giardini e spazi verdi, la messa a coltura di orti sociali con tecniche di coltivazione naturale e biologica, la promozione di eventi culturali, il riciclo creativo.

 

Le coordinate per dare un contributo

È possibile contribuire alla campagna “Adotta uno spazio verde” con una donazione.

Ecco le coordinate:

Conto corrente:

IT 13 Q 05018 03400 000011277654

Intestato a: Gesco Consorzio di Cooperative Sociali e inserire nella causale: Adotta uno spazio verde

Per informazioni: 081 7872037 interno 5

e-mail: comunicazione@gescosociale.it

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
libro per amicoUn libro per amico, consegna...Verranno donati agli ammalati, ancora più soli in questi...
Come cambia la culturaDialoghi sul futuro. Come cambia la...“Dialoghi sul futuro -Come cambia la cultura: i musei e...
The Real Housewives di Napoli, in...Dopo una sorprendente prima stagione arrivano le nuove...
Di PietrantonioAdotta uno scrittore arriva in CampaniaSaranno Diego De Silva e Tiziana Triana ad aprire in...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500