mercoledì 18 SETTEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Sii gentile che vinci un premio!

gentletudeL’organizzazione no-profit Gentletude ha indetto un concorso di design per la creazione di un simbolo per la Giornata mondiale della Gentilezza: al vincitore un premio di 914 euro!

C'è tempo fino al 31 agosto per partecipare a questa iniziativa che nasce per celebrare il Kindness World Day del 13 novembre e, contemporaneamente, interpretare e rappresentare il concetto “Noi diffondiamo la gentilezza, diffondiamo amore” che fa da sempre parte della filosofia di Gentletude, associazione senza scopo di lucro che persegue scopi esclusivamente umanitari di solidarietà sociale con l’obiettivo di promuovere azioni per migliorare le relazioni tra le persone, il rispetto per l’ambiente e gli animali a livello regionale come nazionale. La mission di questo gruppo è quella di “ispirare gli individui verso una bontà più grande, al fine di creare un mondo migliore” e il logo dovrà tenerne conto.

Il progetto creativo dovrà essere originale e di facile leggibilità ed essere una fusione tra design e testo; suscettibile di riduzioni e ingrandimenti, e traduzioni, senza perdere la sua efficacia; a colori o in bianco e nero; in formato digitale 15×15 cm. Il vincitore si aggiudicherà un premio di 914 euro + il certificato di Gentletude mentre i 10 finalisti vinceranno il certificato Gentletude.

Il concorso è aperto a tutti e deve ben interpretare e rappresentare il seguente concetto: "Stendiamo gentilezza, abbiamo diffuso l'amore” e contenere le parole “gentilezza” e “giornata mondiale” in lingua italiana o inglese, ma che permetta la traduzione in altre lingue. Può essere presente, ma non è obbligatoria, la data del 13 novembre. Il design non dovrebbe utilizzare opere d'arte o arti di clip già utilizzati da altri sapendo che il suo lavoro, se scelto, sarà usato per accompagnare tutta la comunicazione istituzionale e strumenti promozionali di Gentletude.

La partecipazione è aperta singolarmente o collettivamente (gruppi e/o classi). Ogni partecipante o gruppo può presentare al giudizio della giuria una o più proposte. Il bando di concorso si chiude il 31 Agosto 2016 mentre la giuria esaminatrice si riunirà a settembre per annunciare il vincitore in tutto il mondo ad ottobre.  Il premio per il vincitore, che sia una singola persona o un gruppo, è di Chf.1'000 come abbiamo detto, ovvero circa 914 euro ma tutti i 10 finalisti internazionali riceveranno il Gentletude certificato. Per partecipare clicca qui e ricordati di essere gentile!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Raffaella R. Ferrè
Author: Raffaella R. Ferrè
Giornalista, scrittrice, le piacciono un botto di cose tra cui la Storia del '900, gli Smiths e Napoli. Ha pubblicato romanzi e racconti, fa parte della redazione di Napoli Città Sociale e collabora con Il Mattino. Pensa che il codice Html sia poesia pura. Le dicono spesso che assomiglia a Scarlett Johansson e la cosa le fa piacere anche perché, per la maggior parte del tempo, è convinta di assomigliare ad una piccola nerd.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Angkor Wat Alessandra del Giudice Angkor What?Vado ad Angkor Wat! Non so in quanti abbiano scosso la...
RalphPRalph P, il rapper al Cinema...Il giovane rapper Ralph P sarà presente all’anteprima al...
un figlio è pocoUn figlio è poco, due sono troppiAngelica Massera, l’attrice e web creator romana,...
obsObsolete&Discontinued ai Magazzini...Un affascinante progetto che esalta a tutto tondo il...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500