mercoledì 16 OTTOBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Università: da Salerno nuove proposte

UnisaScienze della Comunicazione e Giornalismo sono due ambiti di studio che raccolgono sempre molta attenzione tra i giovani. L’università di Salerno presenta le nuove proposte formative.

Per l’anno accademico 2014-2015, il Campus di Fisciano vede delle novità: si parte dall’arricchimento dell’offerta formativa della laurea triennale in Scienze della Comunicazione e delle lauree magistrali in Comunicazione d'impresa e comunicazione pubblica e in Teoria dei Linguaggi e della Comunicazione Audiovisiva, ma c’è anche un nuovo indirizzo per il master  Scuola di Giornalismo, convenzionato con l’Ordine Nazionale dei Giornalisti e nuovo dottorato in Scienze del linguaggio, della Società della Politica e dell’Educazione. E chi ha le idee chiare sul suo futuro ben prima di trovarsi a scegliere la facoltà universitaria, c’è la nuova Maturità classica in Comunicazione al Liceo Tasso di Salerno: a partire dall’anno scolastico 2014-15 si può scegliere questo indirizzo fin dal 1° liceo, con co-docenze gestite dai corsi di studio in Scienze della Comunicazione dell’Università di Salerno.

Per tutti, poi, qualcosa di utilissimo: un osservatorio giovanile per il job placement in comunicazione per favorire la formazione di una cultura dell’imprenditorialità nei giovani e per avvicinarli al mondo delle professioni della comunicazione. A partire dall’esperienza dell’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili, nascono diverse iniziative per collegare corsi di studi in comunicazione, scuola di giornalismo e dottorato  al mondo delle start up e degli spin off.

Queste proposte saranno presentate il 22 maggio alle 10,30 nell’Aula Imbucci, al 1° piano dell’Ex Dipartimento di Scienze Storiche e Sociali. Il Magnifico Rettore Aurelio Tommasetti e il Direttore del Dipartimento in Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione Annibale Elia assieme ai professori Pietro Cavallo, Luigi Frezza, Virgilio D’Antonio, Emilio D’Agostino, Daniela Vellutino, Alfonso Siano, Paolo Piciocchi, Stefania Leone e il dott. Giuseppe Blasi, già coordinatore della Scuola di Giornalismo, il preside del Liceo Tasso di Salerno prof. Salvatore Carfagna e le prof. Mariella Capozzolo e Ester Cafarelli faranno il punto della situazione e delle nuove occasioni e possibilità per gli studenti. Alcuni laureati in comunicazione degli anni passati, come Francesco Piccinini, Tatiana Lisanti e Raffaella Ferré, daranno una breve testimonianza del loro percorso professionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
cento volteAl Palapartenope: il monologo di...Magnifico Visbaal Teatro presenta uno spettacolo di e...
Simonne JonesLa musica di Simonne Jones...Simonne Jones per la prima volta a Napoli: un "secret...
nujin"Nujin": storia di tre donne che...Il Festival Del Cinema dei Diritti Umani di Napoli con...
COCCINELLA VALORE DELLE DONNE COVERDonne che cambiano il mondoHevrin Khalaf, attivista curda, trucidata a sangue...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500