martedì 26 MARZO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

I Baustelle contaminati dal jazz: successo ad Avella

Baustelle Che il jazz sia il regno della contaminazione non è certo una acquisizione inedita. Le origini afro-americane, le sperimentazioni caraibiche di Dizzy Gillespie, il Jazz samba di Stan Getz, il Free Jazz fino alla più recente fusione col Pop-rock sono solo esempi della stupefacente capacità del genere di accostarsi e fare proprie le sonorità più diverse.

Come non ricordare la straordinaria collaborazione di Miles Davis e Frank Zappa nel doppio album Bitches brew e Hot Rats del 1969 o, in tempi più recenti, la riproposizione jazz di Brad Meldhau di brani come Smells like teen Spirits dei Nirvana o di Teardrop dei Massive Attack. 

Così la presenza dei Baustelle nel palinsesto del Pomigliano jazz può dirsi una sperimentazione riuscita, sebbene l’avvicinamento alla musica jazz rappresenti un inedito nella storia della band che pure ha fatto della sperimentazione il suo marchio di fabbrica e che già, nell’album Fantasma, aveva varcato i confini del genere, attraverso la contaminazione con la musica classica.

E in questo concerto nel suggestivo scenario dell’anfiteatro romano di Avella, la formazione toscana con i fiati dell’ONJ – Orchestra Napoletana di Jazz ha fatto prova di poter mettere insieme la poesia de L’amore e la violenza vol. 2 con gli arrangiamenti di Mario Raja. Non solo brani inediti ma anche la rivisitazione di brani del repertorio classico come Le rane, Ethiopia, Charlie fa surf. 

La band toscana ha conquistato subito la platea, con le sue melodie di alternative rock romantiche e decadenti, e testi che piacciono a un pubblico trasversale di ogni età. (r.l.)

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
CHEF PER UNA SERA DANEDGELOIl Poggio supporta le attività...Dopo il successo della cena di Sergio D’Angelo, chef per...
ologrammaOlogramma, sette vite per non morire...Alla Biblioteca Nazionale di Napoli sarà presentato il...
torreggaeDal Tramonto all’alba con i TorreggaeI bei tempi sono alle porte ed il freddo invernale...
funamboliVite da funamboliLa magia un tempo era "conoscenza”, sapienza iniziatica...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500