domenica 16 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti
scambio-di-visioni-cover

SCAMBIO DI VISIONI: Maria Raffaela Scalfati

raffaella-scalfatiConosciamo meglio i protagonisti del progetto per fotografi -professionisti e non- chiamati a raccontare il tema delle arti e dei beni culturali.

D. Raccontati

R. Mi sono da poco laureata al Biennio Specialistico di Fotografia presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli in Fotografia come Linguaggio d'Arte. La mia passione per la fotografia nasce fin da piccola, amavo guardare gli scatti di mio nonno che si sviluppava da se le pellicole in camera oscura. Quella che poteva essere solo una passione si e' trasformata in professione che mi restituisce molte soddisfazioni. 

D. Cosa rappresenta per te ‘scambio di visioni’

R. E' la possibilità di poter condividere con altri il proprio punto di vista.

D. E’la prima volta che partecipi a una mostra fotografica

R. No, ho già partecipato a diversi concorsi sia nazionali che internazionali.

D. Descrivici ci la foto che hai scelto di presentare al concorso,  raccontaci quando l’hai scattata

R. Ho scelto questa foto, perchè ho voluto rappresentare una parte bellissimo della mia città come Piazza Plebiscito. Con una prosepttiva particolare : " il buco di una serratura". Questa immagine nasce un pò per caso. Ero andata al Palazzo Reale per visitare una mostra, e voltandomi mi ha colpito il tipo di prospettiva che mi trovavo davanti.

D. Perché hai scelto di presentarla al concorso

R. Perchè pur essendo un'immagine molto rappresentativa della città, in questo caso, viene vista in una angolazione particolare.

D. Raccontaci cosa rappresenta per te la fotografia

R. Per me la fotografia e il mezzo con cui poter osservare il mondo.

D. Un fotografo da cui vorresti essere ritratto

R. Steve McCurry

D. Il tuo fotografo preferito

R. Mimmo Jodice

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Orioli 2018 otto turni al timone tra Melita Walley e Birsa BankNoi di qua, voi di làConfini, frontiere e identità: le barriere fra i popoli...
pino daniele 10“Mal di te”, lo spettacolo-ricordo...“Mal di te”  è il nuovo spettacolo dei Lazzari Felici,...
Gran finale Premio Napoli 2018Premio Napoli: gran finale al MercadanteIl sipario del Teatro Mercadante si alzerà martedì 18...
libro 1Il pomeriggio dei piccoli con il...Mamme e papà, con i loro bimbi, sono attesi a Napoli per...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500