domenica 7 MARZO 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Società

Le riflessioni caustiche del blogger Giovanni Salzano su curiosità, tendenze e false credenze napoletane e non.

Top Doctor Awards, premiati due medici napoletani

L’oncologo Giacomo Cartenì e l’ematologo Ferdinando Frigeri sono tra i migliori medici d'Italia, premiati con i “Top Doctor Awards 2020”, il prestigioso riconoscimento assegnato all'inizio di ogni anno alle Eccellenze Mediche del nostro paese.

Leggi tutto...

Challenge on line: i consigli per gli adulti (genitori e non)

Casi di cronaca tragici - come la morte della bambina di 10 anni palermitana o il bambino napoletano, suo coetaneo, che qualche mese fa si tolse la vita lanciandosi dal balcone di casa - pare siano tutti attribuibili ai social e, più nello specifico, a strane challenge che spopolano sul web, specialmente tra i giovanissimi.

Leggi tutto...

Ecco la Befana, la star di Gesù Bambino

Ero indeciso se scrivere un articolo con tutta la raccolta delle battute social su donne e befane, mandare un messaggio di auguri a mia moglie o commentare una cosa che ho letto sul legame tra Befana e Re Magi.

Leggi tutto...

Edward Mani di Forbice compie trent’anni, i ricordi amarcord made in Naples

Se pure voi vi siete convinti che dagli anni Novanta ad oggi siano passati più o meno una decina anni, state calmi perchè la notizia che stiamo per darvi sarà una botta al cuore, uno smacco alla vostra pseudo sensazione di essere giovani e belli, un’ammissione di colpevolezza della stempiatura.

Usciva al cinema il 14 dicembre 1990 “Edward Mani di Forbice”, il film cult di Tim Burton con protagonista un giovanissimo e scapelatissimo Johnny Depp.

Lo so, sembra ieri ed è inutile che vi fate i conti, ve lo dico subito: sono passati esattamente trent’anni.

Trent’anni da quel ragazzino un po’ dark che aveva delle forbici al posto delle mani.

Una storia che la generazione Ottanta-Novanta ha guardato al cinema, quando in sala si poteva fumare e ai lati della poltroncina invece del vano porta bibite c’erano le ceneriere (il divieto di fumo nei luoghi pubblici è in vigore con la Legge Sirchia del 2003 e prima di allora pure i professori potevano fumare in classe).

Leggi tutto...

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
woman 6010924 340Resilienza, visione gratuita per la...“Resilienza”, il film girato a Ischia dal regista...
Fai la pizza a casa e vinci un corso...L’Associazione Verace Pizza Napoletana lancia la seconda...
Esce La mia soluzione, il nuovo...A due anni dalla pubblicazione del suo primo ep...
napoli 5337054 960 720Napoli è donna, ecco il tour nel...Napoli è donna, figlia di una sirena e del suo canto!...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500