mercoledì 28 LUGLIO 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Flavio Insinna, segna: il manuale per le offese in napoletano

flavio insinna in tvContinua la polemica su Flavio Insinna: su giornali, radio e social network non si parla di altro (pare che persino su Marte, due alieni si siano indignati dopo le affermazioni sulla “nana” di Rai Uno).

Il fatto è questo: Striscia la Notizia ha mandato in onda lo “sclero psicotico e anche un po’ vaiasso” di Insinna durante una riunione con gli autori di Affari tuoi.

Quindi qualcuno che era alla riunione (e quindi collega di Insinna e stipendiato proprio dalla produzione che ha di fatto infamato) ha registrato una conversazione privata e ha poi inviato tutto ad Antonio Ricci, il regista di Striscia la notizia.

Premessa: il programma di Canale 5 è il nemico numero uno di Affari Tuoi (vanno entrambi nel preserale su reti concorrenti) e una conversazione, se privata, dovrebbe restare privata.

Io da oggi per spiegare a tutti quelli che da Caianello in su mi chiedono il significato di CAZZIMMA, racconterò la storia di Insinna e di come certe cattiverie possono cambiarti la vita (e quando parlo di cazzimma, non parlo di cazzimma positiva, ma di cazzimma cazzimma).

Effettivamente Insinna negli audio utilizza espressioni ed aggettivi non proprio simpaticissimi, allora io che sono molto solidale con il presentatore (non sia mai si sentissero le registrazioni delle mie riunioni e delle mie esternazioni su colleghi e parenti), gli consiglio la top 3 delle offese napoletane che se ti registrano almeno si fanno pure 4 risate.

3)  O pesc pigliat ca’  bott’

Caro Flavietto, questo lo puoi utilizzare per persone un po’ (diciamo) lente, un tantino moscie.

L’espressione deriva da un particolare tipo di pesca: si buttava a mare una sostanza a base di magnesio che, a contatto con l’acqua, esplodeva e quindi i pesci salivano a galla morti o storditi.

Restando su termini ittici, puoi pure utilizzare Pesce a broro e per dire ad un tuo collega che è un po’ stupido puoi chiamarlo Pescetiello di Cannuccia, nel senso che il pesciolino è talmente idiota che può essere pescato facilmente, con la cannuccia appunto.

2) ‘Nu cuoppo allesse

Come cos’è?

E’ il coppettiello di fogli di giornale che serviva a contenere le castagne lesse. Chiaramente le castagne, rilasciando l’umidità, bagnavano il cuoppo deformandolo e afflosciandolo.

1) Sul podio, io ti consiglio un’espressione che fossi in te utilizzerei per il tuo collega cazzimmoso (proprio quello che ha utilizzato le tue esternazioni private per chissà quali secondi fini) che però ha bisogno di un po’ di enfasi.

Quindi, schiena diritta, sguardo fisso e voce impostata:

Tieni chiù corn tu ca ‘na sporta e maruzze.

(E siccome anche io ho la cazzimma, non lo traduco nemmeno).

Volevo aggiungere che queste sono solo 3 delle espressioni, ma se nel caso te ne servissero altre, non esitare a telefonarmi.

Ti prometto che se dovessi registrare la chiamata, al massimo la faccio sentire a mia moglie, che senza prove non crederebbe mai al fatto che tu mi abbia chiamato.

Giovanni Salzano

L'Autore
Giovanni Salzano
Author: Giovanni Salzano
Esperto di social media management, cura la rubrica di opinione Società.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Caruso con discoDuetto virtuale tra Caruso e gli...Un duetto virtuale tra Enrico Caruso e gli allievi del...
La colomba e il ramoscelloLa colomba e il ramoscello, un libro...Esce in libreria La colomba e il ramoscello. Un progetto...
fitnessFitness Forever: tutto il bello del...Una ricerca musicalmente sofisticata ispirata agli anni...
agorà tristezzaLa tristezza ha il sonno leggero....Prosegue la rassegna cinematografica dedicata al cinema...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500