domenica 15 DICEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Libri e bambini, la rivoluzione è iniziata

Libri Mio nonnoUna vera e propria chiamata alle armi ma stavolta (fortunatamente) non c’entrano fucili, bombe e cannoni.

Si inforcano i libri e si sparano storie, favole e racconti meravigliosi.

Dimenticatevi trincee e scenari apocalittici, provate invece ad immaginare una grande coperta, un vecchio cortile e una valigia piena di libri.

Immaginatevi un posto tipo il cortile di casa vostra, una villa comunale o uno spazio che volete far “respirare” .

È qua che la “racconta storie” e libraia Maria Carmela Polisi, porta la sua rivoluzione, a partire dai bambini e dalla lettura.

L’idea è semplice e sovverte le logiche della lettura: non è il bambino che va in libreria, ma la libreria che va dal bambino (un po’ come Maometto e la montagna).

Così Maria Carmela ha promosso il Nascente Movimento Libero Di Lettori Innamorati: un comitato fatto da genitori, ragazzi, nonnini, adolescenti, adulti. Una specie di esercito colorato formato da persone armate di gioia con la piena consapevolezza che per cambiare il mondo bisogna partire dai libri e dai bambini.

 Il comitato servirà a portare una valigia piena di libri, messa a disposizione dalla libreria per ragazzi “Mio nonno  è Michelangelo” di Pomigliano d’Arco, in androni, giardini, oratori, spazi destinati ad ogni religione, luoghi sportivi. Insomma ovunque ce ne sia necessità.

Una rivoluzione vera, che parte dai bambini e dalla lettura, quella che intende fare Maria Carmela con la sua piccola (ma bellissima) libreria perché, come lei stessa ci dice con grande passione, “siamo caduti troppo in basso  e adesso, ancor di più combatto. Abbiamo la responsabilità dei nostri figli, e io un mondo così non glielo voglio lasciare”.

Si parte con il primo incontro il 31 luglio alle 18.30 nella libreria “Mio nonno è Michelangelo”  in Via Gandhi (un caso? Non credo! ndr) a Pomigliano d’Arco.

L’incontro è aperto a tutti, si formerà il comitato e tutte le iniziative legate ad esso saranno totalmente gratuite.

In libreria stanno già riempendo di libri la valigia.

Se volete dare una mano potete acquistare una “borsalibro” di puro cotone a 10 euro. Il ricavato sarà destinato all’acquisto dei libri da mettere in valigia.

I libri ci sono, l’appuntamento ve l’ho dato.

Che dire?

Io sono pronto a fare la rivoluzione e voi?

Ci vediamo in libreria.

Mio Nonno borsa

Più informazioni: https://www.facebook.com/miononnoemichelangelo/

L'Autore
Giovanni Salzano
Author: Giovanni Salzano
Esperto di social media management, cura la rubrica di opinione Società.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
gattusoBabbo Natale, la maglia nuova, e il...Constatazione amara e dolorosa: credo che sia la prima...
parteno e bastimenteField recording e legni incisi per...Un universo parallelo e senza tempo è quello ricreato...
farielloFondazione Bideri recupera Vincenzo...Un 45 giri che rilancia un capolavoro dimenticato di...
bonomoReality: online il videoclip del...E’ online il videoclip di ‘Reality’, il nuovo singolo...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500