giovedì 16 SETTEMBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti
MusicakrugerArriva Kruger al lanificio borbonicoGiunge a Napoli Singolarità il nuovo album del romagnolo Lorenzo Kruger, uscito in questi giorni per Woodworm con la produzione di Taketo Gohara e distribuito da...
LibriTullio PirontiAddio all'editore Tullio PirontiLa cultura napoletana è in lutto per  la morte di Tullio Pironti. L'editore e libraio, che aveva 84 anni, si è spento ieri sera nella sua casa di via Toledo. Figlio...

Napoletani geni: le invenzioni Made in Naples

Invenzioni msde in naples

Ogni anno puntuale come le tasse arriva la classifica del TIME, il famoso magazine americano, delle 50 migliori invenzioni dell’anno.

La rivista anche per il 2018 ha compilato una vera e propria hit parade delle invenzioni che fanno il mondo “migliore, più smart e anche un tantino più divertente”.

Una tv-camaleonte che si mimetizza col muro, una coperta che allevia l’ansia (LA VOGLIO ORA!"), un test per la malaria senza prelievo di sangue e anche dei fashionissimi collant indistruttibili sono alcune delle invenzioni citate dal TIME.

La rivista a stelle e strisce valuta in base ad alcuni fattori - come originalità, creatività, influenza, ambizione ed efficacia - le invenzioni e le divide per categoria (qui la lista completa).

Per esempio nella categoria “Accessibilità” troviamo GilletteTreo, la prima lametta a rasatura assistita per anziani e persone con disabilità.

E ancora nella categoria fashion non posso non citare ZOZOSUIT, una tuta nera elasticizzata ipertecnologica, che consente ai consumatori di effettuare una “scansione 3D” del loro corpo tramite un’applicazione sul cellulare che consente di ordinare on line vestiti su misura. In altre parole basta con S, M e XXL: da oggi ognuno ha la propria personalissima taglia (e le commesse mute!).

Tutto bello, tutto interessante, tutto magnifico ma anche questa volta i napoletani sono avanti.

Ma avanti assai.

In termini di originalità e creatività i partenopei si sono sempre distinti, tant’è che molte delle invenzioni più rivoluzionarie della storia sono state fatte proprio nella nostra città.

Non mi riferisco al babà, alla pizza e alla sfogliatella.

Nemmeno alla tombola (il famoso panariello è nato nel diciottesimo secolo) e neanche al cavallo di ritorno: tutte cose che hanno Napoli nel DNA, e si sa.

Parlo invece d’invenzioni che hanno rivoluzionato i consumi in tutto il mondo e che sono state partorite dall’ingegno napoletano (Salvini prendi appunti!) ma nessuno – o quasi – lo sa.  

1) Forchetta a 4 denti

L’origine della forchetta risale ai tempi dei bizantini ma la sua diffusione in Italia si ebbe nel quattordicesimo secolo sotto il Regno di Napoli. Qualche secolo dopo e precisamente nel 1770, sempre a Napoli, sotto il regno di Ferdinando IV di Borbone, venne ideato il modello a quattro rebbi (così si chiamano i denti della forchetta), esattamente come lo conosciamo oggi, ad opera del ciambellano di corte Gennaro Spadaccini.

2)Fanta

Sì, la famosa bevanda è stata inventata da un napoletano.

Tutto parte dalla Germania nazista che mise al bando la Coca Cola. Fu allora che Max Keith decise di inventarsi una bibita nazionale come alternativa alla bibita americana.  La prima Fanta nacque così, con pochi ingredienti: siero di latte, zucchero e marmellata di miele (ma senza arancia). La bevanda faceva un po’ schifo e fu ritirata dal mercato. 

Ma nel 1955 nello stabilimento di Marcianise della SNIBEG (Società Napoletana Imbottigliamento Bevande Gasate) il nobiluomo napoletano Ermelino Matarazzo decise di aggiungere l’arancia a quella antica ricetta.

Nacque così la Fanta che ebbe un successo enorme, tanto da essere acquistata 5 anni dopo, nel 1960, dalla Coca Cola.

3) Cornetto

Avete presente il cornetto Algida? Quello che uno si può giocare la madre pur di non mollare la punta finale?

Questo cono gelato fu inizialmente brevettato da Spica, una gelateria di Napoli. Le vendite furono scarse e il brevetto venne ben presto acquistato dalla Unilever che iniziò la commercializzazione del prodotto in tutto il mondo con il marchio Algida.

(Colgo l’occasione per ringraziare personalmente i gelatai di Spica).

4) Lavatrice

Le origini di uno degli elettrodomestici più utilizzati al mondo sono abbastanza incerte: c’è chi dice sia nato in Germania, chi in Inghilterra.

Ma su una cosa la storia non ha dubbi: la prima lavatrice motorizzata fu introdotta per la prima volta a Napoli dai Borbone nel 1851 “in uso presso il Real Albergo de’ Poveri in grado di lavare fino a 1000 camicie e 2000 lenzuola”. A testimoniarlo è la Disamina eseguita dal Reale Istituto d’Incoraggiamento de’ saggi esposti nella solenne mostra industriale del 30 maggio 1853.

Senza nulla togliere al TIME, alla sua classifica e nemmeno alle invenzioni ma vuoi mettere una vita senza le genialate napoletane?

Perché secondo me il genere umano può resistere anche senza la tuta che ti misura il corpo ma che vita sarebbe senza punta del cornetto Algida?

E che matrimonio sarebbe senza la lavatrice?

L'Autore
Giovanni Salzano
Author: Giovanni Salzano
Esperto di social media management, cura la rubrica di opinione Società.

Eventi
MusicaVeronica Simioli’Ncroce, il singolo di Veronica SimioliÈ disponibile ufficialmente su YouTube il videoclip di ‘Ncroce, il singolo di Veronica Simioli che segna il debutto da solista della cantautrice napoletana. Pubblicato già il 20 agosto sulle piattaforme digitali, ora il micro-film del brano ambientato fra cave minerali e maneggi, in una dimensione parallela di abbracci e isolamento, racconta la condizione di coraggio e resistenza di una donna...
MusicaYoung Symphony, a Pomigliano d'Arco va di scena la musica classicaInizia venerdì 17 settembre, alle ore 20, presso il Cortile dell’Orologio di Pomigliano D’Arco (centro storico), la rassegna “Young Symphonia” (all’interno di Pomigliano Estate 2021), piccolo salotto musicale dove incontrarsi nella bellezza della musica classica & dintorni, organizzato dall’associazione Luna di Seta. Adriana Cardinale e Francesco Marziani daranno il via ai sei appuntamenti con...

IncontriEoss ArchitetturaArkeda Open House 2021:...Arkeda Open House, ovvero l’anteprima del Salone Arkeda, è in...
ArtenajmArte diffusa a Napoli con il...Dal 24 al 26 settembre Fondazione Morra, Fondazione Plart - Hotel...
MusicaMatematicaMatematica, il nuovo singolo dei SennaSi chiama “Matematica” il nuovo singolo dei Senna. Vincitori della...
LibriScambiaLibroDoni un libro, ne porti via un altroFar circolare libri come storie tra le persone. Questo l’obiettivo...
CinemabraibantiIl Caso Braibanti. Il documentario...Prosegue in tour Campano de “Il caso Braibanti”, Il documentario...
Artegli ozi di ercoleGli Ozi di Ercole. Il Parco...Il Parco Archeologico di Ercolano al centro di una rassegna: il...
TeatrodecameronIl Decameron secondo Pasolini. A...Otto novelle in due percorsi distinti, nel tentativo di riscoprire...
LibricoverMaria Carmela Polisi ambasciatrice...La libraria napoletana Maria Carmela Polisi è stata nominata...

Calendario Eventi

  1. Oggi
  2. Prossimi 7 giorni
  3. Prossimi 15 giorni
  4. Prossimi 30 giorni
Dioniso, la polis, la scena. Conversazioni sul teatro antico

il mito di dionisoIn occasione della “Giornata Mondiale del Teatro” parte il 27 marzo un ciclo di webinar gratuiti sul teatro antico a cura di Velia Teatro FestivalFondazione Alario per Elea Velia e SFI – Società Filosofica Nazionale.

Leggi tutto...


Dioniso, la polis, la scena. Conversazioni sul teatro antico da Sabato, 27 Marzo 2021 - fino a Venerdì, 31 Dicembre 2021

il mito di dionisoIn occasione della “Giornata Mondiale del Teatro” parte il 27 marzo un ciclo di webinar gratuiti sul teatro antico a cura di Velia Teatro FestivalFondazione Alario per Elea Velia e SFI – Società Filosofica Nazionale.

Leggi tutto...

Dioniso, la polis, la scena. Conversazioni sul teatro antico da Sabato, 27 Marzo 2021 - fino a Venerdì, 31 Dicembre 2021

il mito di dionisoIn occasione della “Giornata Mondiale del Teatro” parte il 27 marzo un ciclo di webinar gratuiti sul teatro antico a cura di Velia Teatro FestivalFondazione Alario per Elea Velia e SFI – Società Filosofica Nazionale.

Leggi tutto...

Dioniso, la polis, la scena. Conversazioni sul teatro antico da Sabato, 27 Marzo 2021 - fino a Venerdì, 31 Dicembre 2021

il mito di dionisoIn occasione della “Giornata Mondiale del Teatro” parte il 27 marzo un ciclo di webinar gratuiti sul teatro antico a cura di Velia Teatro FestivalFondazione Alario per Elea Velia e SFI – Società Filosofica Nazionale.

Leggi tutto...

napoliCittàSolidale
Primo pianoDSC 3166Tra impegno civile e solidarietà: Premio Amato Lamberti 2021Esempi di resistenza, di impegno civile e di solidarietà all’ottava edizione del Premio Responsabilità Sociale “Amato Lamberti”, ospitato al Centro Europeo di Studi...

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Veronica Simioli’Ncroce, il singolo di Veronica SimioliÈ disponibile ufficialmente su YouTube il videoclip di...
Farine con germe di granoLe farine “sensoriali” per pizze...Pizze alte, soffici, leggere o croccanti e altamente...
denim HM‘90Denim. Da H&M si ricicla il...Tornare indietro è l’unico modo per andare avanti:...
Young Symphony, a Pomigliano d'Arco...Inizia venerdì 17 settembre, alle ore 20, presso il...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
Consumo criticoFarine con germe di granoLe farine “sensoriali” per pizze altamente digeribiliPizze alte, soffici, leggere o croccanti e altamente digeribili. Perrella e Molino Casillo sanciscono una partnership all’insegna della qualità presentando una linea...
Benesseredenim HM‘90Denim. Da H&M si ricicla il cotone e a anche lo stileTornare indietro è l’unico modo per andare avanti: sbarca nei punti vendita di tutta Italia (e di Napoli) la nuova collezione di denim riciclato del brand low cost...
SocietàManchi tu nell’aria: il Pop Porno delle canzoni La musica italiana, diciamolo subito, non è appannaggio esclusivo di Sole Cuore Amore o di testi ultra romantici che farebbero aumentare la glicemia nel sangue anche...
Viaggiviaggi yogaIn giro per il mondo con lo YogaLa pratica dello yoga aiuta ad ascoltare sé stessi e i propri bisogni. E allora perché non potenziare i suoi effetti benefici associandolo a un viaggio? Si è diffusa...
RicettePistacchioLasagna mortadella e pistacchio, un bomba di saporiLa lasagna è un piatto perfetto per una cena con amici: si può preparare prima stando così a tavola e godesi la serata. Quella che proponiamo è una gustosa variante...
La coccinella del cuoreAgosto, Amore mio non ti conoscoAgosto, moglie mia non ti conosco.... Cantava così una canzone di molti anni fa e infatti agosto o meglio il tempo delle vacanze è un periodo particolare per gli...
#barsportCHN6412Per fare pace col palloneIo sono una fanatica delle olimpiadi. Ogni quattro anni trascorro un mese di beatitudine sportiva appassionandomi alle gesta di ginnaste statunitensi, sollevatori di...
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500