mercoledì 16 OTTOBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Teatro

Annunci di spettacoli, rassegne teatrali, reading, balletti e performance in programma a Napoli e provincia, selezionati con un’attenzione particolare ai giovani e al mondo dell’avanguardia teatrale napoletana.

Quattro uomini chiusi in una stanza: al Nuovo Teatro Sanità

Quattro uominiUno spettacolo d’impegno civile in cui Gelardi affronta il tema delle morti di Stato, che da molti anni divide l’Italia. Il punto di vista è quello delle forze dell’ordine: protagonisti sono quattro uomini che si accordano per restituire in tribunale un’unica verità credibile. Giovedì 17 ottobre alle 21 debutta al Nuovo Teatro Sanità “Quattro uomini chiusi in una stanza”, scritto e diretto da Mario Gelardi, con Ivan Castiglione, Riccardo Ciccarelli, Carlo Geltrude e Gennaro Maresca. Il lavoro teatrale si avvale dei costumi di Alessandra Gaudioso e del disegno luci di Alessandro Messina.

Leggi tutto...

La poesia batte il tempo della guerra

ASSEDIO una scenaPino Carbone riadatta Cyrano de Bergerac nello spazio ristretto di una stanza ai tempi del conflitto di Sarajevo. Mentre il basso batte il tempo delle emozioni, l’amore combatte la guerra attraverso la poesia.

Leggi tutto...

Il Sogno di Nietzsche al Piccolo Bellini

Il Sogno di Nietzsche al Piccolo BelliniNegli ultimi anni della sua vita, in preda a visioni allucinatorie, Friedrich Wilhelm Nietzsche  rivive alcuni dei momenti che hanno segnato la sua gioventù e in cui, gli appaiono come visioni, personaggi come l’affascinante Lou Salomè e l’amico Paul Rée.

Leggi tutto...

La Classe in scena al Bellini

la classe coverLa Classe - Ritratto di uno di noi, il progetto nato in seno alla Bellini Teatro Factory che ha affascinato pubblico e critica, arriva nella sala storica del Teatro Bellini. Qui osserveremo i quattordici allievi della Factory mentre preparano uno spettacolo su Anders Behring Breivik, l’attentatore norvegese che nel 2011 ha ucciso 77 connazionali. Spiamo le prove dei giovani attori, ne origliamo le discussioni, ridiamo della loro leggerezza e li seguiamo mentre cercano di trattare un argomento oscuro e indecifrabile quale è il delirio di un uomo responsabile di un massacro. Li osserviamo, dunque, mentre portano in scena loro stessi e non un personaggio, in un continuo cortocircuito tra realtà e finzione.

Leggi tutto...

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
cento volteAl Palapartenope: il monologo di...Magnifico Visbaal Teatro presenta uno spettacolo di e...
Simonne JonesLa musica di Simonne Jones...Simonne Jones per la prima volta a Napoli: un "secret...
nujin"Nujin": storia di tre donne che...Il Festival Del Cinema dei Diritti Umani di Napoli con...
COCCINELLA VALORE DELLE DONNE COVERDonne che cambiano il mondoHevrin Khalaf, attivista curda, trucidata a sangue...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500