martedì 4 AGOSTO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Teatro

Annunci di spettacoli, rassegne teatrali, reading, balletti e performance in programma a Napoli e provincia, selezionati con un’attenzione particolare ai giovani e al mondo dell’avanguardia teatrale napoletana.

La Nona di Beethoven in piazza Plebiscito

nona san carloVenerdì 7 maggio 1824: per la prima volta si eseguiva al Theater am Kärntnertor di Vienna la Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven. L’ultima composizione del grande maestro e, con ogni probabilità, uno dei suoi più grandi capolavori, lasciò la folla senza parole, così come ha lasciato senza parole il pubblico presente all’esecuzione dell’Orchestra e del Coro del Teatro San Carlo nella sede en plein air di Piazza del Plebiscito giovedì 30 luglio.

Leggi tutto...

Dido and Aeneas sul Belvedere di Villa Rufolo

Cappella NeapolitanaDido and Aeneas è il capolavoro riconosciuto di Henry Purcell ed uno dei capolavori assoluti di tutta la storia dell’opera. Divisa in tre brevi atti su libretto di Nahum Tate racconta, prendendo spunto dall’Eneide di Virgilio, la storia celeberrima di Enea e della regina di Cartagine Didone integrandola con alcuni elementi tipici dell’opera seicentesca con una forte presenza della suggestione fantastica.

Leggi tutto...

A Ischia l'omaggio ad Albertazzi

Campania by Night arriva ad Ischia per rendere omaggio ad un grande protagonista del cinema e del teatro internazionale, Giorgio Albertazzi. A quattro anni dalla sua scomparsa la Regione Campania, attraverso la Scabec, in collaborazione con il Comune di Lacco Ameno, l’associazione Terra e il Museo Archeologico di Pithecusae, partecipa alla realizzazione della quarta edizione di “Giorgio Albertazzi. Per Sempre”: tre giorni d’iniziative ed eventi dedicati alla memoria del poliedrico artista che anche sull’isola d’Ischia seppe regalare momenti indimenticabili. 

Leggi tutto...

Napoli Teatro Festival: cinque prime assolute

mariangela d abbraccioCinque prime assolute per il Napoli Teatro Festival Italia: Miracoli Metropolitani di Carrozzeria Orfeo; Mariangela D’Abbraccio in Bruce Springsteen: come un killer sotto il sole; Di Grazia della compagnia francese A short term effect di Alexandre Roccoli; Pescatori scritto e diretto da Laura Angiulli; e per la sezione Osservatorio, Hypàte di Aniello Mallardo

Leggi tutto...

Di Grazia: in scena il tarantolismo

di graziaAlexandre Roccoli con l’attrice, cantante e musicista di origine calabrese Roberta Lidia De Stefano, nello spettacolo del Napoli Teatro Festival, firmano a due mani un ritratto di una donna plurale, attivista del suo tempo spesso in trasformazione.

Leggi tutto...

Napoli Teatro Festival Italia, a Capodimonte in prima assoluta Tutte le notti di un giorno di Alberto Conejero

Proseguono gli appuntamenti della tredicesima edizione del Napoli Teatro Festival Italia, diretta da Ruggero Cappuccio, realizzata con il sostegno della Regione Campania e organizzata dalla Fondazione Campania dei Festival.

Martedì 28 luglio in prima assoluta Tutte le notti di un giorno di Alberto Conejero, lettura drammatizzata con Claudio Di Palma e Marina Sorrenti a cura dell’Instituto Cervantes e, per la sezione Osservatorio, l’omosessualità durante il fascismo raccontata e documentata ne L’isola degli invertiti di Antonio Mocciola per la regia di Marco Prato

Leggi tutto...

La Mansarda Teatro dell'Orco presenta Il Carro dei Comici

Il Carro dei ComiciLa compagnia La Mansarda Teatro dell’Orco porta per la prima volta in scena Il Carro dei Comici, adattamento in versi de La Lucilla Costante di Silvio Fiorillo, a cura di Roberta Sandias, con la messa in scena di Maurizio Azzurro, anche interprete con Antonio Elia, Valentina Elia, Paola Maddalena, Giulia Navarra, Marco Esposito.

Leggi tutto...

Di Grazia: lo spettacolo con un intermezzo dedicato ai “femminielli”

atnLa pièce “Di Grazia” del regista francese Alexandre Roccoli e dell’attrice, cantante, musicista di origini calabre Roberta Lidia De Stefano, sarà a Napoli. L’evento sarà ospitato dal 29 al 31 luglio nella sfarzosa cornice di Palazzo Reale. Lo spettacolo, «alla maniera di un’autopsia, cerca di riaprire quelle ferite di storie di donne attraverso canzoni antiche cantate, inghiottite, gridate in diversi dialetti dell’Italia dal sud, conducendo dal mondo antico verso un mondo futuro, dove il corpo diviene dissociato in un mondo digitale».

Leggi tutto...

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Eugenio BennatoDai Bennato al sax di Zurzolo,...Inizia per Estate a Napoli, il Festival della musica...
Maurizio DGIl concerto dei destini fragili: il...«L’ho incontrata all’esterno del supermercato più vicino...
MoliseCinema 2020, apre L'immortale...Sarà il film di Marco D'Amore ad aprire la diciottesima...
Carosello Carosone, la mostra...Dopo la grande festa in musica sul palcoscenico...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500