domenica 25 OTTOBRE 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Teatro Bellini, #PianoBE è in diretta su Facebook

Il teatro si ripensa, si riabita, si ricrea.

E L’ultimo nastro di Krapp lo racconta, ancora una volta.

Nasce #PianoBE, una stagione speciale dedicata alla programmazione del Teatro Bellini di Napoli, in cui verrà raccontato il trimestre più complesso della storia recente del teatro italiano.

#PianoBE andrà in diretta su Facebook fino a lunedì 14 dicembre, sulla pagina de L’ultimo nastro di Krapp e sulle pagine dei partner del progetto - 369gradi (produzione), Theatron 2.0 (media partner) e Teatro Bellini di Napoli. Cinque episodi, uno ogni 14 giorni, per raccontare i progetti coinvolgenti e coraggiosi che la Direzione Artistica del TRIC campano - di Gabriele e Daniele Russo - ha immaginato per continuare la propria attività, al netto di restrizioni e contingentamenti.

Non solo teatro, ma anche tanti spettacoli di danza, concerti, incontri con il pubblico, processi di co-creazione e partecipazione attiva.

Simone Giustinelli e Stefano Patti - autori e conduttori del programma - racconteranno tutto questo dando spazio agli interventi di artisti, spettatori, direttori, e accendendo la webcam anche su figure della città di Napoli non direttamente legate al mondo teatrale: musica, cinema, street art, letteratura, editoria troveranno spazio con gli interventi di rappresentanti illustri legati al territorio.

Questo ciclo di appuntamenti arriva dopo #Homedition, la stagione nata durante il lockdown in cui hanno trovato spazio più di 70 ospiti in 16 puntate, e si affianca a #MezzogiornoDiFuoco, il racconto in 10 capitoli della riapertura del Teatro Stabile di Catania diretto da Laura Sicignano.

Simone Giustinelli e Stefano Patti sono gli autori di L’ultimo nastro di Krapp, lo show in streaming dedicato al teatro. Il programma nasce nel 2015 come format radiofonico, andando in onda per due stagioni, prima sull'emittente laziale SoloRadio, poi sulla webradio RadioLiberaTutti. Ideato per fermare, come il Krapp di Beckett, il presente del teatro italiano e di inciderlo su dischi-testimoni per le generazioni future, da marzo 2020 riparte con una nuova struttura, veste e mission, utilizzando i linguaggi del digitale per sviluppare progetti di informazione creativa.

369gradi  è un organismo di produzione riconosciuto dal MIBACT. Sotto la direzione artistica di Valeria Orani e organizzativa di Alessia Esposito, 369gradi cura e produce arti performative nell'ambito dell'innovazione, della sperimentazione e della multidisciplinarietà, implementando visioni e strategie per la valorizzazione del talento e della creatività,  volte anche alla promozione e diffusione della drammaturgia e delle arti performative italiane contemporanee in Italia e all’estero.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
inaugurazione san carloCon Marina Abramović inaugurazione...Il clima di instabilità si porta via, almeno per il...
Soulbook 1Soulbook: come disintossicarsi da fb...Il mondo dei social è andato in scena nel palinsesto del...
Il Luogo del Pensiero, la mostra al PANUna mostra che è la sintesi di un lungo e articolato...
halloween covidHalloween ai tempi del Covid. Bimbi...Il "dolcetto o scherzetto" di questo 2020 sarà molto...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500